360-icon download left-arrow left-doublearrow nav-dot pdf-icon rss-icon search-icon spot-icon subnavi-icon close-icon info-icon

Vincente, testato e pluripremiato: Fendt 300 Vario.

L'agile Fendt 300 Vario offre tutte le caratteristiche irrinunciabili a lungo termine: più spazio e comfort sia per il conducente sia per il passeggero, una visibilità perfetta grazie alla cabina VisioPlus, semplici comandi con il joystick multifunzione e il terminale Vario Fendt, fari di lavoro a LED, gestione attrezzi ISOBUS, rapido montaggio e smontaggio del caricatore frontale e piacere di guida con il cambio Fendt Vario a variazione continua. E l'aspetto migliore: il Fendt 300 Vario mantiene il suo valore anche dopo molti anni. Presentazione dei risultati principali:

La stampa scrive.

profi (3/2016)

Trattore più venduto in Germania nel 2015: “I primi tre posti sono occupati dai modelli più potenti dei Fendt Serie 300, 500 e 700. Il 313 è stato immatricolato 790 volte”.

Il massimo comfort si combina con la migliore potenza di trazione

La stampa scrive.

profi (12/2016)

La massima capacità di trazione del 312 Vario è 76,9 kW che rappresenta il 90% della potenza nominale! Anche a 5,9 km/h, che equivale ad una trazione di 68,8 kW, o quasi l’81% della potenza specificata del motore. Altri trattori di questa classe non raggiungono tale valore neppure alla potenza massima di trazione.

La stampa scrive.

profi (12/2016)

Con una corsa di sollevamento di oltre 65 cm, il Fendt 312 ha una capacità di sollevamento superiore alla media di 6 tonnellate. I concorrenti spesso raggiungono meno di 5 tonnellate e non sono in grado di offrire una corsa di sollevamento totale di 65 cm. Anche il sistema “TMS” è di serie sulla nuova serie 300.

La stampa scrive.

profi (11/2016)

“Sul banco di prova della presa di forza a regime nominale del motore, abbiamo ottenuto 79,9 kW nella presa di forza posteriore. E con un regime massimo del motore di 1700 giri/min, siamo riusciti ad ottenere addirittura 88,8 kW — un ottimo risultato! Questo garantisce non solo una potenza supplementare di 12 CV e una gamma di potenza costante maggiore del 30%, ma anche una buona riserva di coppia del 46% (con un calo del regime motore solo del 29%), fino ad un massimo di 530 Nm."

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"Anche, nella nuova serie 300, con una trazione di ben 72 kW a velocità nominale e quasi 77 kW alla massima potenza, i livelli di emissioni rimangono sorprendenti. Bassi valori per il diesel con 278 g/kWh o addirittura 262 g/kWh."

La stampa scrive.

Farmers Guardian (4/2016)

Insieme, il nuovo motore e il cambio a variazione continua a singola gamma assicurano un gruppo propulsore molto facile da guidare. Il trattore offre un livello di raffinatezza senza pari per il controllo della velocità con il pedale o la leva. Messo a punto per offrire potenza anche a basso regime, il trattore si mette presto in moto per la maggior parte dei compiti, richiedendo pochi giri per partire. Inoltre risponde bene alle variabili esigenze di velocità.

Cosa dice l'operatore Fendt.

“Il cambio è magnifico e con le funzioni disponibili vale la pena cercare di massimizzare sempre la potenza. Questo trattore è un piccolo gigante”.

Matt Whiting, operatore di trattori in un'azienda del Suffolk, Inghilterra

Cosa dice l'operatore Fendt.

“Questo cambio di Fendt è impareggiabile, è semplicemente unico e consente un minor consumo di carburante. La differenza si nota in particolare durante tragitti misti e il trasporto con carichi bassi. È anche possibile che il motore S4 renda la differenza ancora più grande”.

Richard Johansson, agricoltore della Svezia occidentale

Cosa dice l'operatore Fendt.

“[...] Ci è voluto un po' di tempo per abituarsi al sistema di gestione del motore e del cambio, infatti, quando il trattore incontrava una zona difficile, il rapporto di trasmissione e la potenza del motore si adattavano, ma questa modifica sembrava più lenta in confronto ai nostri trattori, che rispondono immediatamente con un regime più alto. Si trattava semplicemente di una caratteristica del sistema Fendt e il trattore reagiva bene ed era incredibile cosa riusciva a fare per le sue dimensioni”.

Matthew Hawthorne, responsabile di un'azienda agricola nel Suffolk, Inghilterra

Fendt 312 Vario: il nuovo riferimento nel DLG PowerMix

272 g/kWh con soli 17 g/kWh di AdBlue*

  • Primo trattore con emissioni conformi alla Fase 4/Tier 4 final ad essere sottoposto a questo test nella sua categoria di potenza (fino a 99 kW/135 CV – agosto 2016)*
  • I risultati mostrano che questo è il vero progresso. Con soli 272 g/kWh, il 300 Vario con emissioni conformi alla Fase 4/Tier 4 final non solo ha mantenuto gli stessi eccellenti consumi di diesel del suo predecessore (si trattava del migliore trattore testato con emissioni conformi alla Fase 3b nella categoria di potenza fino a 135 CV), ma con un consumo di AdBlue pari al 4,9 vol% ha dimostrato un notevole risparmio del 42% rispetto al predecessore, che richiedeva l'8,5 vol% di AdBlue in relazione al consumo di diesel.**



* Risultati per il Fendt 312 Vario in base a DLG PowerMix (Scheda tecnica 07/2016)
** Risultati per il Fendt 313 Vario in base a DLG PowerMix (Scheda tecnica 06/2013)

La stampa scrive.

profi (11/2016)

“Emissioni dei gas di scarico diesel di 272 g/kWh e solo 17,1 g/kWh per AdBlue (in precedenza 29,7 g/kWh), che equivale a circa il 6% in meno della media di tutti i trattori testati sinora."

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"Alla massima potenza della presa di forza, emissioni di soli 226 g/kWh (+22 g/kWh AdBlue). Nonostante i controlli più severi sulle emissioni (con approssimativamente lo stesso livello di consumo di diesel), questo significa che Fendt è veramente in grado di mantenere la promessa di ridurre il consumo di AdBlue rispetto al modello precedente - è fantastico!"

L'investimento con il vantaggio della versatilità


“Qui vengono impiegati come “trattori tuttofare”: trasportano la paglia nelle stalle, trainano rimorchi per bestiame e altri carri e vengono utilizzati per lavori con il caricatore frontale”.


Richard Johansson, agricoltore e operatore Fendt della Svezia occidentale

Ottima visibilità: cabina Fendt VisioPlus

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"Grazie al parabrezza alto .... La visibilità è perfetta, anche con un caricatore frontale."

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"Nella versione Profi, le sospensioni meccaniche della cabina sono di serie, e le sospensioni pneumatiche sono disponibili a richiesta..."

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"Il cruscotto può ruotare e soddisfa ogni esigenza."

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"L’opzione di un eccellente sistema viva voce"

La stampa scrive.

Farmers Guardian (4/2016)

Grazie all'interazione tra sospensione della cabina e sedile ammortizzato dell'operatore, la guida è relativamente piacevole nonostante i percorsi sconnessi e le strade piene di buche.

La stampa scrive.

dlz (5/2015)

Con la cabina VisioPlus, gli attrezzi anteriori sono sempre ben visibili.

La stampa scrive.

dlz (5/2015)

La cabina è molto ordinata. […] I singoli gruppi si distinguono in base al colore e al tatto, rendendo semplice l'orientamento.

Cosa dice l'operatore Fendt.

“La qualità è subito evidente, l'ampia vetratura con montanti anteriori stretti consente una visibilità eccellente e il posto di guida è molto comodo”.

“Molti piccoli dettagli si aggiungono per farne un ottimo posto di lavoro”.

Matt Whiting, operatore di trattori in un'azienda del Suffolk, Inghilterra

Cosa dice l'operatore Fendt.

“Siamo molto soddisfatti dei trattori. Danno un'impressione di robustezza e dimostrano una buona manovrabilità durante la guida su strada. Un vero vantaggio è la nuova bella cabina prodotta da Fendt. Buona cabina, buona visibilità e buon comfort. Il parabrezza bombato, che offre un'eccellente visibilità verso l'alto, rende il trattore perfetto per lavori con il caricatore frontale”.

Richard Johansson, agricoltore della Svezia occidentale

Struttura della macchina: pensato per lavorare sodo

Fendt promette.

Il nuovo Fendt 300 Vario si basa su un robusto semitelaio in ghisa che è progettato per un peso complessivo di 8.500 kg e un carico utile elevato, di oltre 3.500 kg. Il design compatto del semitelaio crea lo spazio richiesto per la nuova sospensione con braccio longitudinale che assicura un elevato comfort di marcia. La concezione "a clessidra" del semitelaio garantisce un maggiore spazio per un angolo di sterzata sostanzialmente maggiore, sinonimo di una maggiore maneggevolezza.

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"A questo si aggiunge, a 10,20 m, un raggio di svolta potenzialmente da record (540/65 R 24 con carreggiata da 182 cm) e un carico utile superiore alla media di oltre 3 tonnellate"

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"L’interasse della serie 300, esteso a 2,42 m (in precedenza 2,33 m) combinato con le nuove sospensioni dell’assale anteriore e l’altezza dei pneumatici posteriori di 1,77 metri (ad es. 600/65 R 38) garantiscono un comfort di guida impareggiabile."

La stampa scrive.

Farmers Guardian (4/2016)

Lo sterzo del 300 è superleggero, anche con un carico piuttosto grande sul caricatore, e solo quattro giri per una sterzata completa a destra e a sinistra aiutano dentro e intorno a edifici non lineari.

La stampa scrive.

dlz (5/2015)

La concezione “a clessidra” del semitelaio permette un più ampio angolo di sterzata di 52° con un raggio di svolta di 4,40 m (pneumatici da 480).

La stampa scrive.

dlz (5/2015)

Il motore ora è montato sul semitelaio, come sui trattori Fendt di più grandi dimensioni. L'esecuzione “a clessidra” è particolarmente vantaggiosa per l'angolo di sterzata e di conseguenza per il cerchio di sterzata.

Facile comando.

Cosa dice l'operatore Fendt.

“I comandi sono leggermente diversi ma ci sono voluti pochi minuti per trovare le funzioni principali e ho trovato il display del terminale Vario logico e facile da configurare e usare”.

Matt Whiting, operatore di trattori in un'azienda del Suffolk, Inghilterra

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"E pochi operatori non hanno notato che il nuovo joystick, con la sua ergonomia perfetta, non è più sul bracciolo ma posizionato sulla console - e garantisce una gamma completa di funzioni (a partire dall’inversore, dal cruise control e dalla funzione di memorizzazione del numero di giri del motore fino ai 2 distributori e persino il sistema di gestione capezzagna)."


La stampa scrive.

profi (11/2016)

"Come nei modelli grandi: terminali con touchscreen e joystick multifunzione sono fantastici."

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"Almeno altrettanti clienti Profi si interesseranno alla centralina di controllo Variotronic disponibile a richiesta (ISO-Bus) - è fantastico!“

La stampa scrive.

profi (11/2016)

"… possiamo essere generosi nel tessere le lodi non solo della trasmissione: la leva multifunzione (che è impiegata nelle gamme dei trattori più grandi) collegata alla centralina di controllo motore-trasmissione garantisce funzioni e comando che rendono i trattori leader in questa categoria di prestazioni.”

La stampa scrive.

Farmers Guardian (4/2016)

La cabina del 300 utilizza praticamente la stessa disposizione e logica dei comandi dei suoi fratelli più grandi, dando un senso di familiarità. La differenza principale è la consolle di destra, che è montata sul parafango e non sul bracciolo. Per le macchine della versione Power, questo lascia spazio per le leve dei distributori meccanici che si trovano in basso accanto alla gamba destra dell'operatore.

La stampa scrive.

Farmers Guardian (4/2016)

Una leva a croce, più comoda da usare di quanto pensassimo all'inizio, controlla due set di distributori e comanda anche il caricatore e il sollevatore anteriore, a seconda della posizione di due rubinetti. È un sistema idraulico semplice da configurare, che offre molta flessibilità.

Punti di montaggio davanti e dietro

La stampa scrive.

Farmers Guardian (4/2016)

Anche il caricatore è ordinato, con la maggior parte delle tubazioni all'interno del telaio per una maggiore chiarezza e una migliore visuale.

Cosa dice l'operatore Fendt.

Matthew ha spiegato che le dimensioni compatte lo rendono ideale per la falciatura in aree con altezza limitata, come sotto gli alberi. Sono stati eseguiti diversi lavori con rimorchio, tra cui il trasporto di digestato e pollina, per cui il trattore si è dimostrato ideale.

Matthew Hawthorne, responsabile di un'azienda agricola nel Suffolk, Inghilterra

La stampa scrive.

Farmers Guardian (4/2016)

Accoppiato al comando meccanico diretto dalla leva a croce dei distributori, il caricatore offre controllo e risposta ottimali.

Cosa dice l'operatore Fendt.

“La manovrabilità in capezzagna è ottima, facilitata dal notevole raggio di svolta”.

Matthew Hawthorne, responsabile di un'azienda agricola nel Suffolk, Inghilterra

La stampa scrive.

Farmers Guardian (4/2016)

Fortunatamente, il montaggio e smontaggio dell'intero caricatore è un gioco da ragazzi. I supporti autoregolabili e un semplice meccanismo di bloccaggio facilitano il lavoro di smontaggio e rimontaggio del telaio.

Piena potenza in ogni distributore

Fendt promette.

La pompa Load Sensing (pompa di comando LS) assicura una portata di ben 110 litri. Questa capacità della pompa permette di mantenere bassa la velocità del motore risparmiando carburante in modo efficace, anche durante operazioni impegnative. Il Fendt 300 Vario è dotato di serie della potente pompa di comando LS da 110 litri nel livello di equipaggiamento Profi. La variante Power ha di serie una pompa a portata costante da 84 litri e può essere dotata di una pompa da 110 litri.

La stampa scrive.

"Straordinario anche il fatto che 100 l/min possano scorrere in ogni singolo distributore (anziché i soliti 80 l/min). Inoltre le impostazioni definite nel terminale per il controllo di volume e tempo fino a 4 distributori posteriori sono logiche e intuitive. Soprattutto ora che lo schermo di serie è uno schermo touch."

Riconoscimenti

“Tractor de Espana 2016” alla FIMA

Il Fendt 313 è stato eletto “Trattore dell’anno 2016” in Spagna. Il trattore ha conquistato la giuria composta da 10 esperti tecnici grazie alle nuove emissioni Tier 4 final, alle altre caratteristiche tecniche e alla cabina Fendt VisioPlus.

“Macchina dell’anno” al SIMA di Parigi

Diciannove giornalisti specializzati provenienti da otto paesi europei hanno conferito premi alle migliori nuove macchine agricole in 17 categorie. Il Fendt 300 Vario ha guadagnato punti con la giuria internazionale di esperti nella categoria “Trattori sotto i 150 CV”. “Il nuovo 300 ci ha convinto tutti. Questa macchina non è paragonabile al modello precedente in termini di costruzione e tecnologia”, ha commentato Dieter Dänzer, Caporedattore della rivista specializzata AGRARTECHNIK, riguardo alle innovazioni del trattore. “Grazie al comando del sollevatore anteriore con modulazione della pressione, alle valvole elettriche e alla nuova cabina spaziosa, il 300 Vario offre agli agricoltori molte innovazioni tecniche in questa classe di media potenza. In realtà meriterebbe un nuovo nome”, ha scherzato il giornalista esperto di agricoltura.

Spotlight Fendt. Unico. Migliore.

Cercate lo spotlight Fendt che simboleggia le soluzioni esclusive e migliori e scoprite ciò che fa di un Fendt un Fendt.