360-icon download left-arrow left-doublearrow nav-dot pdf-icon rss-icon search-icon spot-icon subnavi-icon close-icon info-icon

Perfettamente equipaggiato.

La linea ideale durante l'erpicatura, estrema precisione da carreggiata a carreggiata durante la semina, taglio perfetto in falciatura – con il Fendt 700 Vario, il vostro lavoro si avvicinerà alla perfezione e sarete soddisfatti dei risultati. Numerose interfacce e funzioni automatiche offrono la massima versatilità di montaggio degli attrezzi. Un potente impianto idraulico facilita e aumenta i punti di applicazione per la massima efficienza e produttività.

L’elemento portante del 700 Vario è il robusto semitelaio in ghisa che consente di raggiungere un peso complessivo di ben 14 tonnellate. Con un elevato carico utile di 6.020 kg, questo trattore compatto e potente ha tutti i presupposti necessari per lavorare con attrezzi pesanti.

Impianto idraulico potente

Con una portata di 193 litri al minuto, la pompa Load Sensing del Fendt 700 Vario assicura una capacità elevata dell'impianto idraulico. Le pompe delle versioni Profi e ProfiPlus se la cavano perfettamente nelle attività con attrezzi più impegnative. Ulteriori pompe con portata di 152 l/min e 109 l/min (Power) si comportano in modo eccellente con tutti gli attrezzi. Queste portate consentono di mantenere basso il regime del motore, risparmiando carburante anche durante operazioni difficili.

Sollevatore di pesi in ottima forma

Grazie alla sua stabilità, il Fendt 700 Vario ha una capacità di sollevamento di 10360 daN ed è in grado di gestire i carichi più pesanti. Grazie al pratico gancio di traino frontale con modulazione della pressione, è possibile trasferire parte del peso dell'attrezzo sull'assale anteriore. La regolazione del grado di rilascio del carico avviene tramite il distributore a doppio effetto del sollevatore frontale. Ciò garantisce sia la guida guida in sicurezza del trattore, sia che l’attrezzo montato anteriormente applichi solo la pressione necessaria al lavoro che sta eseguendo.

La modulazione della pressione per il sollevatore anteriore risulta particolarmente vantaggiosa nell'impiego con spazzaneve e nella foraggicoltura con barra falciante anteriore poiché la guida dell'attrezzo può essere adattata rapidamente alle superfici irregolari.

Il terminale Vario provvede alla regolazione del sollevatore, che viene azionato tramite il modulo di comando elettroidraulico, il joystick multifunzione o i comandi esterni sul parafango posteriore o nella parte anteriore.

Possibilità di collegamento sul davanti:

  • Terzo punto
  • Ritorno libero anteriore
  • Presa di forza anteriore (1000 giri/min)
  • Attacco rapido
  • Comando sollevatore anteriore EHR incl. compensatore delle oscillazioni
  • Due distributori a doppio effetto
  • Presa da 7 pin
  • Valvola di intercettazione
  • Bracci inferiori ribaltabili

Interfaccia posteriori:

  • Collegamento ISOBUS
  • Terzo punto idraulico
  • Cinque distributori a doppio effetto
  • Ritorno libero
  • Freno ad aria
  • Condotto pressione e Power beyond
  • Freno rimorchio idraulico
  • Presa a 7 poli
  • Attacco rapido braccio inferiore
  • Presa ABS
  • Presa di forza posteriore (540 / 540E /1000 / 1000E)
  • Gancio di traino
  • Gancio inferiore
  • Assale sterzante automatico
Mosaic

Condotto di pressione Power beyond e di pilotaggio per una guida efficiente e il controllo dell'attrezzo.

  • Mosaic

    Condotto di pressione Power beyond e di pilotaggio per una guida efficiente e il controllo dell'attrezzo.

  • Mosaic

    Collegamenti idraulici sul Fendt 700 Vario possono sempre essere accoppiati sotto pressione (CUP). Prese idrauliche agganciabili sotto pressione da ambo i lati CUP semplificano ulteriormente il montaggio e la rimozione degli attrezzi.

  • Mosaic

    Presa di forza posteriore con velocità di 540, 540E, 1000 e 1000E L'attivazione esterna della presa di forza posteriore è particolarmente comoda.

  • Mosaic

    I distributori a chiusura automatica garantiscono una protezione sicura dallo sporco e dalla penetrazione di acqua.

  • Mosaic

    La presa ISOBUS per il collegamento del comando degli attrezzi.

  • Mosaic

    Utilizzando i comandi su ambo i lati del parafango, è possibile azionare l’albero della presa di forza nella cabina del trattore, il gancio di traino posteriore e un distributore a scelta.

Se trattore e caricatore frontale collaborano perfettamente, questo è Fendt Cargo.

Ottimale sistema di comando

Non è mai stato così semplice da usare - controllare Fendt Cargo è un gioco da ragazzi, con i comandi perfettamente integrati nel bracciolo destro e nel terminale Vario. Mentre con la mano destra si comanda la leva a croce e, tramite quest’ultima, il caricatore frontale, la mano sinistra rimane libera per sterzare e fare inversione. La velocità di marcia può essere controllata con il pedale. CargoProfi rappresenta il nonplus- ultra per il comando del caricatore frontale.

Funzioni intelligenti del CargoProfi

Il nuovo Fendt CargoProfi* rappresenta la coerente evoluzione della combinazione trattore-caricatore frontale. Nuovi sistemi di sensori di inclinazione e misurazione nonché un computer di lavoro permettono funzioni completamente inedite. Si tratta di una funzione di pesatura della singola carica e del peso totale per monitorare ad esempio il carico di sale o ghiaia, nonché della funzione di memorizzazione per salvare le posizioni di telaio e attrezzo e anche della funzione di scuotimento. Le impostazioni sono facilmente configurabili e visualizzabili sul terminale Vario.


*disponibile per i modelli di caricatore frontale 5X/85 e 5X/90.

Una visibilità senza ostacoli

Una visibilità senza ostacoli attraverso le superfici vetrate e una manovrabilità elevata rendono il Fendt 700 Vario ideale per lavori con caricatore frontale.

Carico semplice e veloce? A portata di mano.

I comandi per il caricatore frontale sono integrati in modo ottimale nell'interfaccia generale sul bracciolo di destra e nel terminale Vario: il caricatore frontale si comanda con la mano destra sulla leva a croce, mentre la mano sinistra è libera per azionare lo sterzo e la retromarcia. La velocità di marcia può essere controllata con il pedale. Con l'inversore, potete modificare la direzione di marcia in modo semplice e veloce, senza usura. L'elevata capacità idraulica del Fendt 700 Vario assicura un carico e uno scarico veloce: La pompa Load Sensing fornisce fino a 193 l/min.

Tastiera a membrana per aggancio dell'attrezzo e attivazione dell'ammortizzatore

Giunto multiplo standard per montaggio e smontaggio rapidi.

Sistema ammortizzante e sterzante ideale

Meno sterzate e maggiore divertimento al lavoro con il caricatore frontale grazie allo sterzo VarioActive. Grazie a questo sterzo attivo, è possibile raggiungere già un angolo di sterzata completo con una sola rotazione dello sterzo. I vantaggi sono evidenti – soprattuto in aziende di piccole dimensioni, ma anche nelle capezzagne. A questo si aggiunge l'ammortizzazione attiva sul caricatore frontale: I serbatoi a pressione del gas assorbono le vibrazioni e gli urti evitando che siano trasmessi alla carrozzeria del trattore.

Caricatore frontale Fendt Cargo

Funzioni intelligenti del CargoProfi

Ampia scelta di attrezzi
terminali Fendt, fatti su
misura per il Fendt Cargo
Arichiesta 3° e 4° circuito, anche con
giunto multiplo
Traversa tubolare con valvole incorporate
Cargo Lock con agganciamento
semiautomatico
Piedi di stazionamento
fissati in modo compatto al
caricatore frontale

Sul CargoProfi Fendt, ad esempio, è possibile limitare l'angolo di ribaltamento durante il carico di rimorchi molto alti. La funzione di memorizzazione risulta particolarmente pratica in operazioni ricorrenti, ad esempio la posizione orizzontale inferiore è raggiungibile automaticamente. La funzione di pesatura consente il monitoraggio del peso del carico.

Caricatore frontale Fendt Cargo Profi

Display per leva a croce e sistema di pesatura: peso singolo e totale e limitazione del campo di lavoro di telaio e attrezzo.

Caricatore frontale Fendt Cargo Profi