360-icon download left-arrow left-doublearrow nav-dot pdf-icon rss-icon search-icon spot-icon subnavi-icon close-icon info-icon

VarioGrip per la corretta pressione del pneumatico

L'impianto di regolazione della pressione di gonfiaggio dei pneumatici integrato VarioGrip adatta la pressione dei pneumatici da 0,6 a 2,5 bar nel minor tempo possibile, perfino durante la marcia. Ciò avviene tramite il distributore rotante interno, progettato per durare per l’intero ciclo di vita del trattore. L’aria viene alimentata da un doppio compressore raffreddato ad acqua nonché dal sistema di valvole proprio del veicolo.

Fino all'8% in meno di consumo di gasolio nei campi

Con VarioGrip, la pressione interna ottimale dei pneumatici per il lavoro in campo o la guida su strada può essere regolata in pochi minuti grazie al Terminale Vario. In questo modo, a 0,8 bar (invece dei tipici 1,8 bar), il consumo di gasolio durante il lavoro campestre può essere ridotto dell'8% per ettaro.**

** 1,8 bar è di solito usata come un compromesso per la pressione di gonfiaggio su strada e nei campi, nelle operazioni senza regolazione della pressione.

Fino al 2% in meno di consumo di gasolio su strada

Anche durante la guida su strada con 2,4 bar (invece di 1,8 bar) con un rimorchio pieno, il consumo può essere ridotto del due percento.**

** 1,8 bar è di solito usata come un compromesso per la pressione di gonfiaggio su strada e nei campi, nelle operazioni senza regolazione della pressione.



Fino all'8 percento in più di area di copertura nella stessa quantità di tempo

La corretta pressione interna dei pneumatici esercita una maggiore forza contro il suolo e quindi più potenza di traino. La regolazione della pressione interna dei pneumatici riduce efficacemente lo slittamento e la resistenza al rotolamento. E ciò ha un effetto positivo sull'area di copertura. Se l'alta pressione interna del pneumatico è ridotta durante attività agricole pesanti, la superficie di contatto del pneumatico con il terreno aumenta automaticamente. Ciò riduce lo slittamento e incrementa l'efficienza, aumentando fino all'otto percento l'area coperta nella stessa quantità di tempo.

Ciò significa fino a 40 ore di lavoro in meno, su 500 ore di lavori pesanti di traino all'anno. Calcolati per ore di attività, ciò si traduce in una maggiore area di copertura e contemporaneamente in una riduzione del consumo di gasolio, con un risparmio di fino a 10 €/h*. Ipotizzando che il trattore sia usato per lavori pesanti di traino metà del tempo, ciò si traduce in un risparmio potenziale di 50.000 € su 10.000 ore di attività.**


* Università della Westfalia meridionale, dipartimento di Agricoltura Soest
** Basato su 10.000 h, 50% di traino, 5.000 h x 10 €

** 1,8 bar è di solito usata come un compromesso per la pressione di gonfiaggio su strada e nei campi, nelle operazioni senza regolazione della pressione.

Fino al 3 percento più veloce su strada con la stessa potenza del motore

Una maggiore pressione dei pneumatici sulla strada riduce la resistenza al rotolamento e aumenta la sicurezza della guida. Si trae profitto dal basso consumo di carburante e dalla guida sicura. La bassa usura dei pneumatici ne aumenta la durata, anche a velocità elevate. È inoltre possibile ridurre i tempi di trasporto, utilizzando la stessa quantità di potenza del motore.

Fino a 50.000 € risparmiati con VarioGrip di Fendt

Fino al 3% più veloce

Una pressione interna dei pneumatici di 2,4 bar, invece dei tipici 1,8 bar su strada, abbrevia il tempo di guida fino al tre per cento, mentre il consumo di gasolio diminuisce del due percento.

Una pressione interna dei pneumatici di 2,4 bar significa:

  • 3% di riduzione tempi di guida
  • 2% di riduzione consumo gasolio

Fino all'8% in più di area di copertura

Durante le operazioni di coltivazione, la pressione ottimale di 0,8 bar, invece dei tipici 1,8 bar, può aumentare le prestazioni di traino del dieci percento. Ciò aumenterà dell'otto percento l'area di copertura, riducendo il consumo di gasolio dell'otto per cento per ettaro. Ciò significa fino a 40 ore di lavoro in meno, su 500 ore di lavori pesanti di traino all'anno.

Una pressione interna dei pneumatici di 0,8 bar significa:

  • 10% in più di potenza di traino +
  • 8% in più di area +
  • 8% in meno di gasolio +
  • 40 ore risparmiate su 500 ore di attività

Fino a 10 €/h risparmiati

Per ore di attività, ciò si traduce in un risparmio di 10 €/h per lavori pesanti di traino. Su 10.000 ore di attività, di cui il 50 percento riguardano il traino (cioè 5.000 ore di attività), si possono quindi risparmiare 50.000 €**.

Una pressione interna dei pneumatici di 0,8 bar significa:

  • 10 € all'ora risparmiati
  • 50.000 € risparmiati su 5.000 ore di traino

* Università della Westfalia meridionale, dipartimento Agricoltura Soest
** Basato su 10.000 h, 50% di traino, 5.000 h x 10 €


VarioGrip protegge il suolo e permette alte rese

Mosaic

Minore compattazione del suolo

Nel settore agricolo, la minore compattazione del suolo è generalmente ottenuta riducendo la pressione dell'area di contatto. Meno pressione nel pneumatico si traduce in una maggiore area di contatto. Il carico viene perciò distribuito su una superficie più ampia.

  • Mosaic

    Minore compattazione del suolo

    Nel settore agricolo, la minore compattazione del suolo è generalmente ottenuta riducendo la pressione dell'area di contatto. Meno pressione nel pneumatico si traduce in una maggiore area di contatto. Il carico viene perciò distribuito su una superficie più ampia.

  • Mosaic

    Maggiore fertilità del suolo

    La corretta pressione interna dei pneumatici aumenta l'efficienza e consente un trasferimento controllato della potenza del trattore al suolo. Tutto ciò si traduce in una migliore fertilità del suolo e una resa superiore.

  • Mosaic

    Suolo fertile

    L'aria e l'acqua sono raccolte dai pori del terreno. Un terreno fertile è caratterizzato da circa il 40 percento di pori aperti e 60 percento di sostanza solida.* Quest'ultima sostiene il peso totale durante la coltivazione. Una pressione regolata contribuisce alla struttura e alla manutenzione dei pori.

    * Fonte: Prof. Dr. Volk, Università di Soest

Distribuzione della pressione al suolo

Ben noto e collaudato: Non solo una pressione interna dei pneumatici aumenta l'area di copertura e riduce il consumo di gasolio, ma anche protegge efficacemente il suolo. Un pneumatico più morbido e largo aumenta la superficie di contatto al suolo e in questo modo il peso viene distribuito meglio, fattore che a sua volta riduce la pressione sul terreno. Se il pneumatico è stretto e duro, il suolo viene inutilmente compattato. La superficie viene danneggiata anche dall'effetto “slittamento con taglio” *causato dal battistrada del pneumatico; così viene consumato più carburante: delle impronte con una profondità superiore ai dieci centimetri raddoppiano il consumo di carburante*.

* Fonte: Prof. Dr. Volk, Università di Soest

Lascia l'impronta giusta

L'immagine mostra l'impronta dello stesso pneumatico di un trattore agricolo, con una pressione elevata (a destra) e una bassa (a sinistra). È possibile riconoscere l'effetto della pressione di gonfiaggio sul terreno dalla lunghezza dell'impronta del pneumatico. L'immagine a destra illustra l'impronta del pneumatico ad alta pressione. Essa mostra chiaramente una minore superficie di contatto. Il peso non è così ben distribuito, perciò le ruote affondano maggiormente nel terreno. L'immagine a sinistra mostra lo stesso pneumatico, stavolta con una bassa pressione di gonfiaggio. Il pneumatico può espandersi e il peso è distribuito meglio sul terreno. L'area di contatto è considerevolmente più lunga e larga, in modo che sia esercitata meno pressione sul suolo.

Ulteriori vantaggi che sono convincenti!

Protezione ottimale

Il design protetto del sistema garantisce la massima affidabilità e longevità operativa. Non vi è alcun pericolo di strappare parti pneumatiche sporgenti.

Bassa usura dei pneumatici

Con il sistema di regolazione della pressione dei pneumatici, la pressione può essere facilmente adattata alle condizioni. Ciò riduce efficacemente l'usura dei pneumatici.

Gonfiati velocemente

Il doppio compressore con raffreddamento ad acqua assicura un gonfiaggio dei pneumatici in tempi brevi. Il doppio compressore ha una capacità di uscita di gran lunga superiore di un compressore standard.

Perfettamente integrato – Semplice operazione con il Terminale Vario

Dal terminale Vario, la pressione dei pneumatici può essere controllata semplicemente premendo un tasto. Il sistema di assistenza informa l'operatore se la pressione è eccessiva o insufficiente.

Sistema di regolazione pressione pneumatici: La tecnologia

VarioGrip è il sistema completamente integrato Fendt di regolazione della pressione dei pneumatici che utilizza la tecnologia valvolare e l'orientamento del flusso d'aria del veicolo stesso. La soluzione completa è basata su un potente compressore a due pistoni raffreddato ad acqua, che garantisce una corrente d'aria di altissimo volume. Sull'asse anteriore e posteriore si trovano dei giunti rotanti radiali. In questa tecnologia a doppia condotta, la condotta di comando apre la valvola del pneumatico e la pressione dei pneumatici è aumentata e diminuita tramite la linea di riempimento. I giunti rotanti sono soggetti a una bassa usura, poiché sono sotto pressione solo nella fase di aumento o diminuzione della pressione stessa.

Un ulteriore vantaggio è che l'aria non può uscire dai pneumatici quando le condotte sono danneggiate, il che significa una maggiore sicurezza. Dal Terminale Vario è facile controllare il sistema: la pressione interna del pneumatico per gli assali anteriori e posteriori può essere regolata separatamente per i lavori campestri e la guida su strada. Tali impostazioni sono memorizzate nel Terminale Vario. In questo modo, il sistema di regolazione della pressione dei pneumatici ne permette anche il controllo durante la guida.

Integrazione intelligente sull'assale anteriore

Le linee del sistema di regolazione della pressione pneumatici VarioGrip passano attraverso un giunto rotante radiale. La valvola del pneumatico è apribile tramite la condotta di pilotaggio (verde). La pressione del pneumatico può essere ridotta o aumentata rapidamente attraverso la linea pneumatica (blu).

Da linea di riempimento a valvola

Da condotta di pilotaggio a valvola

Linea di riempimento – entrata del fuso a snodo

Condotta di pilotaggio – entrata del fuso a snodo

Assale anteriore di giunto rotante radiale

Il sistema di regolazione della pressione dei pneumatici in test neutrale

La prova

Uno studio neutrale dell’università di agraria , Agrarwirtschaft Soest, dimostra in maniera eclatante che il sistema integrale di regolazione della pressione pneumatici VarioGrip aumenta l'efficienza. Lo studio fu effettuato nell'agosto del 2014 con un Fendt 828 Vario equipaggiato di sistema integrale di regolazione della pressione pneumatici VarioGrip. Sono stati determinati sia gli effetti durante lavori pesanti di traino nei campi, sia durante viaggi di trasporto. I risultati dello studio mostrano degli evidenti benefici economici.

Come base per il calcolo dello slittamento, la circonferenza dei pneumatici è stata determinata su un terreno solido con diverse pressioni di gonfiaggio.

Un contatore di impulsi è stato collegato all'imbuto assale per garantire una registrazione esatta delle rotazioni dei pneumatici, al fine di determinare la velocità teorica.

Per misurare il consumo di carburante durante il test VarioGrip, è stato installato un contatore del volume esterno nella mandata e nel ritorno del gasolio.

Sistema di regolazione pressione pneumatici – perché conviene!

A seconda del tipo di operazione, può essere necessario adattare spesso la pressione del pneumatico. Il sistema integrato di regolazione della pressione pneumatici VarioGrip regola la pressione interna durante la guida, facendo perciò risparmiare molto tempo. Grazie a VarioGrip, il tempo necessario per la regolazione della pressione interna del pneumatico, durante la marcia e al momento di uscire dai campi, è ridotto al minimo e il lavoro viene completato più rapidamente.








Regolazione della pressione dei pneumatici durante la coltivazione








Regolazione della pressione dei pneumatici durante lavori di applicazione, per esempio di liquami

Immagini fornite da: AGCO/Fendt, Prof. Dr. Volk, Università di agraria di Soest