360-icon download left-arrow left-doublearrow nav-dot pdf-icon rss-icon search-icon spot-icon subnavi-icon close-icon info-icon

Maggior trazione. Maggior efficienza.

Nel Fendt 900 Vario sono state implementate soluzioni innovative fondamentali che migliorano ulteriormente l'efficienza di questa serie di trattori. L'innovazione principale, in cui il meglio assoluto converge in un'unica soluzione, è la combinazione delle nuove tecnologie di propulsione con il cambio a variazione continua Vario. Il risultato è una maneggevolezza ottimale grazie a una perfetta dinamicità, una coppia più elevata e una miglior disponibilità di potenza. Al contempo, soluzioni intelligenti, tra cui il TMS - Impianto di gestione del trattore, garantiscono bassi consumi di carburante e di AdBlue.

Costante ottimizzazione dei risultati.

Maggiori prestazioni grazie all'intercooler doppio

L'aria precompressa nel turbocompressore a bassa pressione viene raffreddata da un ulteriore intercooler intermedio, prima che sia ulteriormente compressa nel turbocompressore ad alta pressione. Il motore può quindi aspirare una maggior massa d'aria, ovvero una maggior quantità di ossigeno, a volume invariato. Ciò comporta una combustione del carburante più efficiente e migliori prestazioni.

Efficienza nei consumi grazie alla bassa velocità nominale

La capacità del motore consente di ridurre la velocità nominale a 2.100 giri/min. Ciò non aumenta solo ulteriormente l'efficienza dei consumi ma riduce anche piacevolmente la rumorosità.

Maggiore dinamica grazie al turbocompressore doppio

Il Fendt 900 Vario fornisce una potenza enorme e un’accelerazione dinamica fino ad un massimo di 396 CV. Con due turbocompressori e un sistema d'iniezione ad alta pressione Common Rail, il motore Deutz da 7,8 litri garantisce un'eccezionale capacità di trazione. L'elevata pressione di iniezione di 2.000 bar assicura una fine polverizzazione del carburante e un'alta capacità di combustione del motore.

Il ventilatore reversibile è in grado di invertire il flusso d'aria automaticamente in modo che gli elementi del radiatore vengano puliti efficacemente. Quali sono le particolarità: La sua peculiarità è che a seconda della necessità di raffreddamento, le palette vengono regolate per aumentare l'efficienza di raffreddamento. Ciò ha un effetto positivo sui consumi di carburante.

La soluzione più valida per costi d'esercizio estremamente ridotti: la combinazione di riciclo esterno dei gas di scarico (AGRex), filtro antiparticolato passivo (CSF) e tecnologia SCR.

Caratteristica del motore – Fendt 939 Vario

Grazie alla curva di coppia piena, una maggior potenza è già disponibile a un basso numero di giri. Inoltre il range di potenza costante garantisce una più ampia fascia di regimi in cui è possibile richiamare la massima potenza. In questo range, la velocità nominale equivale alla potenza massima.

Tecnologia del sistema di scarico

Soluzione ottimale per la norma Tier 4 Final

L'intelligente soluzione adottata per garantire la conformità alla nuova norma Stage 4 / Tier 4 Final sulle emissioni è fondamentale per l'economia della catena cinematica. Ecco perché Fendt ha installato un sistema di post-trattamento dei gas di scarico che consente il minimo consumo di carburante e di AdBlue. Il post-trattamento dei gas di scarico è una combinazione di tecnologia SCR, filtro antiparticolato diesel passivo autorigenerante esente da manutenzione e riciclo dei gas di scarico AGRex.

Riciclo esterno dei gas di scarico, AGRex

Nella prima fase, il riciclo dei gas di scarico riduce gli ossidi di azoto prima che entrino nel condotto di scarico. Pertanto per ridurre le emissioni di ossidi d'azoto a 0,4 g/kWh è necessaria solo una piccola iniezione di AdBlue. Il minor consumo di AdBlue ha un effetto positivo sulla redditività e sull'efficienza del trattore.

Riciclo esterno dei gas di scarico, AGRex

Filtro antiparticolato passivo Coated Soot Filter (CSF) esente da manutenzione

Iniezione AdBlue®

Reazione di NH3 + NOx –> H2O + N2

Catalizzatore SCR

Bocchettone di riempimento AdBlue®
Prelievo e riscaldamento AdBlue®

Serbatoio AdBlue®

Modulo di alimentazione con filtro

Mosaic

Riciclo esterno dei gas di scarico, AGRex

Il riciclo esterno dei gas di scarico assicura che gli ossidi di azoto NOx vengano ridotti già prima di raggiungere il condotto di scarico. Ciò è più economico poiché per ridurre gli ossidi di azoto è richiesta una minor quantità di AdBlue nel condotto di scarico.

  • Mosaic

    Riciclo esterno dei gas di scarico, AGRex

    Il riciclo esterno dei gas di scarico assicura che gli ossidi di azoto NOx vengano ridotti già prima di raggiungere il condotto di scarico. Ciò è più economico poiché per ridurre gli ossidi di azoto è richiesta una minor quantità di AdBlue nel condotto di scarico.

  • Mosaic

    Filtro antiparticolato Coated Soot Filter (CSF)

    Il filtro antiparticolato passivo viene rigenerato durante l'esercizio del trattore e non deve essere attivato direttamente. Per la rigenerazione non è richiesto carburante supplementare. I filtri antiparticolato dei trattori Fendt sono progettati per una lunga durata, non è necessario sostituirli.

  • Mosaic

    Tecnologia SCR del motore

    Con la tecnologia SCR il gas di scarico viene sottoposto a un post-trattamento con AdBlue®, una soluzione di urea al 32,5%, e gli ossidi di azoto NOx vengono trasformati in azoto atossico e acqua.

Efficienza grazie alla variazione continua.

I cambi a variazione continua hanno ormai da anni dimostrato la loro assoluta efficienza e le loro prestazioni diventando la scelta preferita dai costruttori. L'operatore può sempre lavorare a velocità ottimali che garantiscono un notevole potenziale di risparmio. I tempi di lavoro in diverse attività vengono ridotti a vantaggio della produttività e allo stesso tempo si ottiene una riduzione dei consumi.

Impostazioni e strategie di marcia perfette

Le intelligenti impostazioni predefinite facilitano il lavoro. Ad esempio dal terminale Vario è possibile pre- programmare la velocità del motore e il Tempomat e attivarli facilmente durante l'esercizio utilizzando il joystick multifunzione – operazione che risulta particolarmente pratica quando si utilizza una presa di forza ad esempio. Le diverse strategie di marcia vengono quindi adattate al tipo di impiego e alle preferenze individuali. L'operatore può controllare la velocità mediante il joystick con quattro stadi di accelerazione o con il pedale.

Funzionamento ottimale automatico

La variazione continua prevede anche importanti funzioni automatizzate, per ottimizzare ulteriormente il coordinamento di motore e cambio e ridurre il carico di lavoro per l'operatore. La funzione più importante fra queste è la limitazione automatica del calo di giri del motore 2.0, che regola il rapporto di trasmissione in base alla velocità selezionata e ai requisiti di alimentazione, affinché la velocità del motore venga ridotta in proporzione all'intervallo di consumo ottimale del combustibile. Il valore ottimale e il limite di carico possono essere impostati in funzione dei diversi tipi di lavoro svolto, ad esempio trasporto, traino pesante o uso di attrezzi azionati dalla presa di forza. Il trattore imposta automaticamente il limite di carico. In questo modo l'operatore si risparmia di impostare il limitatore del calo di giri del motore ad ogni operazione, rendendo perfetto il connubio fra motore e cambio per ogni tipo d'impiego. L'operatore può scegliere di impostare anche manualmente il limitatore del calo di giri del motore.

Il cambio Fendt Vario è una trasmissione idromeccanica con ripartizione della potenza. Con l'aumentare della velocità aumenta la percentuale di potenza trasmessa meccanicamente tramite il riduttore epicicloidale. Gli idrostati possono essere spostati di 45 gradi e hanno un'elevata pressione operativa massima di 550 bar che garantisce un'eccezionale efficienza.

Cambio Vario ML 260 a variazione continua

Il cambio dei modelli di punta superiori a 330 CV è stato riprogettato per il massimo carico. È dotato di un treno di quattro ingranaggi planetari che ottimizza il trasferimento di potenza e garantisce un'elevata robustezza.

Maggior rapidità. Maggior efficienza.

Massima sicurezza di guida su strada e nel campo

L’esclusivo sistema di controllo della stabilità FSC di Fendt assicura una sensazione di sicurezza anche in curva. Contemporaneamente, un impianto freni praticamente esente da manutenzione e costituito da dischi multipli in bagno d’olio per le ruote anteriori e posteriori offre un’elevata sicurezza di guida e un’ottima decelerazione. Il controllo intelligente delle luci dei freni attiva le luci freni e avvisa i mezzi dietro di voi che state decelerando, anche quando il pedale del freno non viene premuto.

Sicurezza garantita

Nel trasporto è richiesta velocità - proprio le doti del nuovo Fendt 900 Vario. È opzionalmente disponibile con velocità massima di 40, 50, 60 km/h. Con questo trattore ad alta potenza, è possibile arrivare a destinazione in tutta sicurezza: dotato dei sistemi di sicurezza più recenti per quanto riguarda le macchine agricole, come ABS o l'assale sterzante automatico per il rimorchio con assale auto-sterzante, il 900 Vario ora è ancora più affidabile.

ABS – Massima sicurezza in frenata

Il modulo ABS misura costantemente il numero di giri di ogni singola ruota grazie a quattro sensori e li confronta nell'unità di controllo. Se la velocità di una ruota dovesse essere troppo bassa durante la frenata, ad es. a causa di superfici differenti, l‘ABS rilascia il rispettivo freno per evitare il bloccaggio della stessa. Poiché le ruote su un trattore hanno diverse grandezze sugli assali anteriori e posteriori e hanno un'elevata coppia inerziale in base al loro peso, il modulo ABS comunica anche con l'unità di controllo del trattore.

Possibilità di spostare 37 tonnellate in più al giorno

Il Fendt 900 Vario convince con il 16% di capacità di trasporto maggiore* a una velocità massima di 60 km/h e un risparmio di carburante a 1.750 giri/minuto. Si tratta di vantaggi che a fine giornata si rivelano assai incisivi: ad esempio, il Fendt 900 Vario con una capacità di trasporto totale di 230 tonnellate in dieci ore sposta circa 37 tonnellate in più grazie alla maggior velocità. Ad una velocità massima di 50 km/h, il Fendt 900 Vario con il motore a 1.450 giri/min risulta ancora più parsimonioso nei consumi.


* Misurazioni svolte in-house

Dinamica dimarcia in sicurezza e nel comfort.

La sospensione a ruote indipendenti idropneumatica è dotata di un assale a doppio quadrilatero, affinché ciascuna ruota venga sospesa singolarmente, garantendo la massima capacità di trazione senza alcuna difficoltà. Questo previene eventuali sbalzi di alimentazione durante i lavori più pesanti. La funzione autolivellante garantisce la massima efficacia del sistema, fino ad un carico di 8 tonnellate sull’assale anteriore. Inoltre, la corsa di sospensione da 300 mm può essere regolata manualmente da fermo, ad es. per prelevare un peso anteriore senza sollevamento anteriore.

In relazione all'impostazione standard, con VarioActive sono necessari circa il 60% in meno di giri del volante per lo stesso angolo di sterzo. Con VarioActive, potrete beneficiare di reazioni più rapide di sterzo durante manovre di svolta strette in capezzagna. Per ragioni di sicurezza, può essere utilizzato solo da 0 – 25 km/h.

Il Fendt 900 Vario è dotato di un sistema antibloccaggio ABS. Il trattore è in grado di sterzare e di essere controllato meglio, anche in caso di frenate brusche su superfici umide o scivolose.

Fendt Stability Control (FSC)

Fendt Stability Control (FSC) offre ulteriore stabilità e precisione di sterzo durante la marcia superiore a 20 km/h su strada. Se la velocità di marcia scende al di sotto dei 15 km/h, la compensazione fra lato destro e lato sinistro è nuovamente possibile, per garantire in qualsiasi momento il migliore contatto con il terreno.