2019-07-02Comunicato stampa

Il nuovo Fendt 900 Vario – Pronto a dare di più

Con la nuova serie di trattori di grandi dimensioni Fendt 900 Vario, Fendt porta sul mercato una linea di prodotti del tutto nuova che diventa un nuovo punto di riferimento per la classe dell’alta potenza. I nuovi modelli sono adattati alle specifiche esigenze delle grandi aziende e dei contoterzisti. Tante importanti peculiarità tecniche, un pacchetto completo per la connettività, il peso relativamente basso e il nuovo design robusto consentono un utilizzo versatile in tutto il mondo. Così prosegue la storia di successi dei grandi trattori Fendt 900, iniziata all’Agritechnica 1995 con il Fendt Favorit 926 Vario da 260 CV.

2019-07-02Comunicato stampa

Il nuovo Fendt 900 Vario – Pronto a dare di più

Con la nuova serie di trattori di grandi dimensioni Fendt 900 Vario, Fendt porta sul mercato una linea di prodotti del tutto nuova che diventa un nuovo punto di riferimento per la classe dell’alta potenza. I nuovi modelli sono adattati alle specifiche esigenze delle grandi aziende e dei contoterzisti. Tante importanti peculiarità tecniche, un pacchetto completo per la connettività, il peso relativamente basso e il nuovo design robusto consentono un utilizzo versatile in tutto il mondo. Così prosegue la storia di successi dei grandi trattori Fendt 900, iniziata all’Agritechnica 1995 con il Fendt Favorit 926 Vario da 260 CV.

Il nuovo Fendt 900 Vario, grande trattore compatto disponibile in cinque modelli (930 Vario, 933 Vario, 936 Vario, 939 Vario e 942 Vario), copre il range di potenza tra 296 e 415 CV (secondo ECE R120), completando la gamma di potenze tra i modelli del Fendt 800 Vario e quelli del 1000 Vario. Con il nuovo modello di punta Fendt 942 Vario, la serie dei 900 supera per la prima volta i 400 CV.

La nuova generazione dei 900, che comprende famosi trattori di grandi dimensioni impiegabili per diversi scopi, è molto versatile. Creato per lavori pesanti in presa di forza o traino, come cippatura del legname, il 900 è adatto anche per il trasporto fino a 60 km/h. Il peso ridotto di sole 11,7 tonnellate e l’impianto integrato di regolazione della pressione di gonfiaggio dei pneumatici VarioGrip rende questa serie perfetta per i lavori con pressione al suolo bassa e potenza di trazione elevata. Il suo allestimento modulare con e senza sollevatore posteriore, presa di forza posteriore, presa di forza anteriore, comando di guida retroversa e un numero elevato di varianti idrauliche, di traino e sollevatore lo rende compatibile con tutti gli attrezzi standard.

Nuovo gruppo propulsore: Tiro potente a consumo ridotto

Tutti i modelli della nuova serie 900 sono dotati di un motore a 6 cilindri MAN completamente nuovo e ideato per Fendt con cilindrata da 9 litri e turbocompressore VTG a geometria variabile. L’intervallo di sostituzione per l’olio motore M3677 è stato aumentato a 1.000 h. Il gruppo propulsore è abbinato al corrispondente cambio Fendt VarioDrive TA300.

Il concetto di bassa velocità Fendt iD, regolato per riserve di potenza elevate, viene ora applicato per la prima volta anche alla serie 900. La velocità nominale è di 1.700 giri/min. Al minimo, il range di velocità si aggira intorno ai 650 giri/min. Il nuovo Fendt 900 Vario raggiunge la velocità massima di 60 km/h a 1.450 giri/min, consumando poco carburante, i 50 km/h a 1.200 giri/min, i 40 km/h a soli 950 giri/min. Nel modello di punta Fendt 942 Vario, la coppia massima di 1.970 Nm è a soli 1.100 giri/min.

La coppia viene ripartita dinamicamente sull’asse anteriore e posteriore a seconda delle condizioni del terreno. L’asse anteriore è azionato separatamente. Il disaccoppiamento dell’asse anteriore e posteriore evita le tensioni in strada e in curva e consente la massima forza di trazione in campo. Il cosiddetto effetto “pull-in turn“” traina il trattore in curva. Il risultato: Un raggio di sterzata basso con la massima forza di trazione.

Con l’evoluzione del Fendt 900 Vario, è stato modificato anche il livello di emissione Fase V (UE). Nel nuovo trattore di grandi dimensioni, il trattamento dei gas di scarico viene effettuata mediante l'ausilio di un catalizzatore di ossidazione diesel, di un filtro antiparticolato diesel e della famosa tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction per la riduzione in azoto). Il motore MAN lavora con un sistema common-rail con pressione di iniezione di 2.500 bar. La pressione elevata ottimizza la combustione.

Piena connettività all’interno e all’esterno della cabina

La cabina del trattore, compresi gli strumenti di comando, è il luogo di lavoro del conducente. Con il nuovo Fendt 900 Vario, viene inaugurata ora anche una nuova classe di cabine. La Fendt Life Cab.

Grazie alla connettività, per la prima volta è possibile rappresentare anche i dati della macchina del 900 Vario in tempo reale. Con la predisposizione di base per la telemetria ready, è compreso l’hardware necessario, che si occupa della registrazione e trasmissione dei dati per i vari nuovi servizi.

Fendt Connect

Fendt Connect è il sistema di telemetria centrale per l'analisi e l’amministrazione delle operazioni svolte dalla macchina. Legge i dati della macchina, li salva e li analizza. La trasmissione dei dati avviene tramite cellulare. Così è possibile gestire la flotta indipendentemente dal luogo e ottimizzare la regolazione della macchina.

Fendt Connect offre due possibilità di impiego per il cliente: da un lato il controllo dei dati della macchina, dall’altro le offerte di assistenza del rivenditore.

Per questo, oltre ai dati sulla posizione della macchina, vengono rilevati anche molti dati CAN bus del trattore. Il proprietario del trattore può richiamare molte diverse informazioni via PC o smart device, come ad esempio la posizione e i percorsi del trattore in una visualizzazione a mappa, il consumo di carburante, la velocità, il tempo di impiego e lo sfruttamento della macchina. Sono visibili anche i messaggi di errore e gli intervalli di assistenza.

Con il consenso volontario del proprietario del veicolo, anche il rivenditore può avere accesso ai dati della macchina. Una veloce panoramica degli intervalli di assistenza in programma o la lettura dei codici di errore rendono possibile la cosiddetta Predictive Maintenance, ovvero i lavori di manutenzione preventiva sulla macchina. Il cliente ha sempre il controllo prioritario sui dati della propria macchina. Le informazioni riguardanti l’azienda o i dati agronomici non vengono né salvati né trasmessi. L’intero processo è soggetto alle rigorose direttive del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea.

Per informazioni dettagliate sui servizi di assistenza fare riferimento al comunicato stampa Fendt Connected Services.

Smart Connect

Smart Connect è un servizio per il conducente del trattore. Il conducente collega il proprio iPad al Fendt 900 Vario mediante il wifi interno della macchina e

durante l’utilizzo della macchina gli vengono trasmessi direttamente sul tablet i parametri riguardanti la macchina, come ad esempio la posizione del trattore, la superficie lavorata, la velocità, il consumo di carburante o il carico del motore. Questa raffigurazione può essere visualizzata su una mappa oppure graficamente come andamento degli ultimi 60 minuti.

Lo schermo del tablet serve come superficie di visualizzazione aggiuntiva per il terminale Vario. Smart Connect supporta il conducente nella visualizzazione di informazioni che servono per il controllo.

Smart Connect rientra nella dotazione standard di tutte le varianti ProfiPlus.

Per una migliore presa in tutto il mondo

Il nuovo Fendt 900 Vario è stato progettato per lavori pesanti di trazione sui campi di tutto il mondo. Con il noto asse flangiato o bar axle, offre un’ampia varietà di combinazioni di pneumatici, soprattutto in ambito europeo. Tuttavia, per soddisfare anche i requisiti di tutto il mondo, nella nuova serie è disponibile anche una variante da 60”. Così questo trattore di grandi dimensioni può essere utilizzato soprattutto in Nord America per colture a file. È stato migliorato l’asse anteriore, ideato per la massima potenza del trattore. Il doppio braccio trasversale che non necessita di manutenzione garantisce la sospensione idropneumatica sulla singola ruota.

Come noto, l’impianto di regolazione della pressione di gonfiaggio degli pneumatici VarioGrip di Fendt, completamente integrato, è disponibile a richiesta anche per la nuova serie 900. Ma il fatto degno di nota è che ora l’adattamento della pressione degli pneumatici per ruote gemellate è disponibile anche nella variante per colture a file, grazie a un’integrazione con la tecnologia di distribuzione dell’aria e delle valvole dalla cabina. Anche durante la guida.

Se determinati parametri di un utilizzo sono già preimpostati, il Fendt Grip Assistant, ideato per la prima volta per la serie 900, supporta il conducente: se è preimpostata la velocità, vengono indicati lo zavorramento ottimale e la pressione degli pneumatici corretta; se è già preimpostato lo zavorramento del trattore, è possibile determinare la velocità di lavoro migliore e la pressione degli pneumatici ottimale.

Per trasmettere al suolo la forza disponibile, trasferire la forza di trazione e aumentare la superficie di contatto, per la nuova serie 900 è stata progettata una nuova dimensione di pneumatici con un diametro massimo di 2,20 m (750/70R44).

Più potenza grazie al sistema idraulico ad alte prestazioni

Il nuovo Fendt 900 Vario dispone di un sistema idraulico modulare. Sono presenti due pompe load-sensing (LS) con una portata di 165 o 220 litri.

Inoltre, a richiesta è possibile installare anche un impianto idraulico ad alte prestazioni da 430 l/min con due circuiti idraulici indipendenti tra loro. Due pompe autonome a pistoni assiali possono soddisfare requisiti specifici per diversi livelli di flusso e pressione in entrambi i circuiti idraulici. La portata della pompa di regolazione uno è di 220 l/min, quella della pompa di regolazione due di 210 l/min. Grazie alle valvole limitatrici di pressione integrate, le pompe forniscono sempre la quantità d’olio necessaria nel proprio circuito a una determinata pressione. La potenza idraulica elevata va di pari passo con il concetto di bassa velocità Fendt iD.

Pronto a dare di più? Altri extra per il cliente

Oltre alle prestazioni e alla lunga durata, molti clienti della serie 900 sono interessati anche a temi come la sicurezza, il comfort o la semplicità d’uso. Il nuovo 900 Vario si distingue anche in questi ambiti.

Sistema di infotainment

Per la prima volta viene offerto a richiesta un sistema di infotainment comandato dal terminale del trattore. Per il nuovo dispositivo vivavoce high-end sono stati integrati nel tettuccio otto microfoni comunicanti tra loro, sono stati ridotti i rumori di sottofondo ed è stato dato risalto alla voce. Il risultato è un’eccellente qualità della voce anche durante l’impiego sul campo.

È anche possibile integrare una nuova radio, che consente la ricezione da tutto il mondo, perché comprende tutte le frequenze e fonti (FM / AM / DAB+ / HD). Il nuovo sistema audio permette di riprodurre anche le fonti audio esterne (Bluetooth / USB / AUX-in) ed è disponibile in due versioni: come pacchetto di infotainment con quattro altoparlanti oppure come variante premium con un sistema audio 4.1 con subwoofer integrato nella soundbar. Nei vetri laterali sono integrate due antenne, inclinate di 90°, che garantiscono una ricezione ottima e sicura.

Portautensili multifunzione estraibile

Su richiesta dei clienti, nel nuovo 900 Vario è stato creato un nuovo portautensili multifunzione estraibile sul lato destro del veicolo. Un ripostiglio personale per il conducente: a seconda delle esigenze, vi si possono riporre, ad esempio, una cassetta portautensili estraibile o un box di lavaggio con un serbatoio d’acqua da 12 litri.

Traino efficiente grazie a TIM ready

Gli attrezzi ISOBUS vengono comandati in maniera intuitiva tramite il terminale Vario. Con l’ausilio di TIM (Tractor Implement Management), si ottimizzano le impostazioni del trattore e dell’attrezzo e aumenta quindi la produttività del traino. Negli attrezzi compatibili TIM, come ad esempio il carro autocaricante Fendt Tigo XR, è possibile controllare determinate funzioni del trattore, come la velocità di guida.

Oltre al Fendt 900 Vario, la funzione TIM ready è disponibile come optional per tutte le serie con terminale Vario aggiornato da 10,4”.

Fendt TI Headland: Gestione intelligente della capezzagna

Grazie a VariotronicTI, è sufficiente premere un pulsante per attivare automaticamente le procedure in capezzagna. La combinazione di VariotronicTI automatic e del sistema di tracking VarioGuide consente di attivare singole sequenze. In questo modo è possibile, ad esempio, attivare l’abbassamento del sistema idraulico posteriore quando la linea di capezzagna raggiunge una specifica posizione rilevata da VarioGuide. Inoltre, ora è disponibile l’inversione automatica VariotronicTI Turn Assistant: la macchina esegue la procedura di inversione sulla base delle condizioni della capezzagna (geometria e dimensioni). Oltre al Fendt 900 Vario, questa opzione è disponibile per ProfiPlus con terminale Vario aggiornato da 10,4”.

Specchi telescopici elettrici

I nuovi specchi posteriori e grandangolari sono regolabili elettricamente. Per estrarre e ritrarre il supporto degli specchi telescopici basta premere un tasto di scelta rapida sul cruscotto, mediante tasti o touch. A richiesta è disponibile anche un sistema di riscaldamento degli specchi.

Nuovo sistema di chiusura di sicurezza

Oltre al sistema di chiusura tradizionale con chiave, la nuova serie è dotata anche di un sistema di chiusura di sicurezza e di un immobilizzatore del veicolo. Questo sistema garantisce la massima sicurezza contro il furto della macchina e l'estrazione di combustibile non autorizzata. La chiave codificata, unica per ogni veicolo, chiude la porta della cabina, il blocchetto di accensione, il cofano motore e il serbatoio del carburante.

La nuova serie Fendt 900 Vario sarà disponibile a partire da luglio 2019 e verrà consegnata dalla seconda metà del 2019. Su richiesta del cliente, con Fendt Care è possibile estendere la garanzia fino a 8 anni o 8.000 ore di funzionamento.

Download