360-icon download left-arrow left-doublearrow nav-dot pdf-icon rss-icon search-icon spot-icon subnavi-icon close-icon info-icon

Più potenza per una produttività maggiore.

Il nuovo pickup Optiflow è stato adattato specificatamente alla nuova capacità produttiva della Fendt Squadra 1290 UD. Grazie a 5 file di denti con 80 denti totali, potrete raggiungere nuovi standard. Con il maggior numero di denti ed una larghezza di lavoro di 2,25 m, il pickup garantisce una raccolta eccellente del foraggio persino a velocità elevata ed è inoltre in grado di gestire facilmente andane irregolari. Per maggiore produttività ed efficienza, il rullo compressore esercita una pressione omogenea sull'andana, supportando contemporaneamente l'azione di convogliamento del pickup. La correlazione fra rullo compressore e pick-up riduce l'attrito e garantisce un flusso più regolare del prodotto.

Il rullo compressore di serie e il pickup flottante garantiscono

la raccolta perfetta del prodotto.

Con una larghezza di raccolta massima di 2,98 m potete evitare di smontare le ruote del pickup per il trasporto su strade pubbliche.

Grazie al controllo dell'altezza mediante le ruote di contatto, il pickup viene controllato dalle molle integrate e può pertanto raccogliere qualsiasi andana in modo ottimale.

Durante il lavoro, le ruote del pickup e il pickup sono sempre posizionati all'altezza ottimale grazie alle molle integrate e possono essere regolati manualmente.

Garantite la perfezione del lavoro di preparazione.

I processi a monte della camera di precompressione devono essere efficaci. Le due coclee di centraggio su entrambi i lati garantiscono che il prodotto venga convogliato efficacemente sin dall'inizio e persino le andane ampie ed irregolari siano distribuite in modo omogeneo. Il meccanismo di alimentazione regolare ed attivo si estende per tutta la larghezza del pickup e supporta l'alimentazione dell'andana verso i 6 denti dell'infaldatore. La combinazione tra il pickup di recente progettazione, i denti e il rullo compressore garantisce un aumento della produttività del 20 per cento.

Design tecnico attentamente studiato.

Fendt Squadra è stata progettata specificatamente per lavorare in modo pulito e proteggere il suolo. Grazie all'uso di raschietti in plastica è stato possibile progettare un pickup dal peso ridotto. I raschietti in polipropilene garantiscono una raccolta estremamente pulita delle andane. L'effetto di frizione è sempre ridotto, sia che le condizioni siano umide o secche, e le singole cinghie dei raschietti sono meno suscettibili allo sporco. Le riduzioni del peso e la regolazione dell'altezza del pickup per adattarsi alla nuova sospensione delle coclee di alimentazione migliorano la guida fuoristrada e rispettano il suolo durante il lavoro. La molla di tensione, che imposta in modo ottimale la pressione di contatto del pickup e del rullo compressore, garantisce un migliore adattamento complessivo alle condizioni del terreno.

La trasmissione ultra per balle ultra pressate.

Di una classe a sé stante.

Un maggiore peso per balla si traduce in risparmi elevati sui costi di trasporto. La trasmissione principale ad ultra densità (UD) di recente sviluppo e il design innovativo del sistema di trazione consentono di comprimere la quantità massima di materiale possibile in una balla, assicurando che il trasferimento delle forze diventi più efficace. Con una forza di pressatura eccezionale di 760 kN, questa combinazione estremamente potente garantisce densità delle balle di paglia fino a 245 kg/m³. Grazie alle frizioni per il sovraccarico, le presse ingolfate appartengono ora al passato.

Massimo slancio.

Sebbene sia più leggero di quello della pressa quadra Fendt 1290 XD, il nuovo volano da 500 kg della Squadra ha molta più energia. La velocità della presa di forza del trattore viene moltiplicata da 1.000 giri/min a 1.500 giri/min mediante una trasmissione intermedia presente sulla pressa. Questo aumento del 50% produce il 130% in più di energia del volano rispetto a quello delle presse quadre Fendt esistenti, con rumorosità molto ridotta durante il funzionamento.

Trasmissione principale ultra.

La trasmissione realizzata con una sola pressofusione è progettata in modo talmente robusto da fornire coppie enormi che sono richieste per la compressione di balle di alta densità durante l'intero ciclo di vita della pressa. All'interno della stessa trasmissione principale ultra, la coppia di trazione viene distribuita in una fase intermedia a due ingranaggi di uguale velocità e quindi combinata nuovamente nel grande ingranaggio del pistone. La distribuzione della coppia nella trasmissione principale raddoppia la potenza da trasmettere con un peso e dimensioni praticamente costanti della trasmissione principale rispetto a quella dell'attuale pressa per balle quadre di Fendt.

Extrapesante.

Fendt Squadra produce una resa eccezionale e balle resistenti grazie al pistone di recente progettazione. Grazie all'aumento della velocità dello stantuffo di 50 corse/minuto e ad uno stantuffo stesso considerevolmente più pesante, la pressa sviluppa una forza massima di 760 kN, realizzando così balle pesanti e compresse in modo ottimale e uniformi.

Il volano viene guidato da un albero di trasmissione ad ampio angolo, azionato da una trasmissione intermedia. Esso garantisce un funzionamento uniforme e regolare della pressa e al tempo stesso una trasmissione di potenza molto elevata. La trasmissione intermedia consente di ridurre la coppia iniziale e l'operatore può pertanto lavorare utilizzando la normale presa di forza senza dover ricorrere all'ausilio di un sistema di avvio idraulico.

Con la nuova trasmissione Ultra è possibile trasferire coppie estremamente elevate mantenendo un design comunque compatto, grazie alla grande superficie di contatto.

UD - "Ultra Density"

Balle sempre omogenee.

La base per ottenere balle perfette viene preparata durante il riempimento della camera di precompressione, che viene costantemente alimentata di materiale grazie ai 6 denti dell'infaldatore. Le dimensioni dell'andana e la velocità d'avanzamento non hanno un ruolo determinante per Fendt Squadra. Indipendente dal prodotto, la camera viene sempre riempita in modo ottimale senza nessun intervento manuale. La parete del sensore viene attivata solo se la camera è adeguatamente piena e l'apertura del canale di pressatura principale viene rilasciata utilizzando dei denti di ritenzione. La falda di foraggio perfettamente precompressa viene quindi inviata dall'unità di raccolta all'interno del canale di pressatura principale con un colpo dato dalle forche. Grazie al trasporto di materiale uniforme dall'unità di raccolta del foraggio, otterrete una forma per balle ottimale con densità uniforme.

Resistente, dall'inizio alla fine.

La nuova camera di pressatura Optiform™ Ultra è stata specificatamente sviluppata per garantire la massima densità e una forma delle balle sempre perfetta. Questo è reso possibile dalla straordinaria lunghezza della camera di pressatura stessa, di ben 4m, in grado di generare maggiore pressione grazie al design delle pareti di pressatura, producendo così balle dai bordi puliti. Al termine della giornata potrete svuotare il canale di pressatura senza lasciare residui all'interno, ricorrendo all'espulsore a lunghezza selezionabile.

Procedere a pieno ritmo.

Più potenza per balle con pesi e densità massimi e a basso carico. Fendt Squadra garantisce questo aspetto grazie alle robuste pareti con grandi cilindri di densità con un diametro totale di 178 mm. Per garantire che le balle presentino una densità uniforme anche nelle condizioni di raccolto più diverse, il carico nei bracci di carico del pistone viene misurato per ciascuna delle 50 corse del pistone al minuto. Il dispositivo di controllo elettronico della forza di pressatura consente di regolare automaticamente la resistenza nella camera quando il carico misurato non corrisponde al valore preimpostato. Viene aumentata la pressione dei cilindri nelle pareti della camera di pressatura, e Inoltre, vengono rilevate distribuzioni di carico diverse all'interno della camera di pressatura. Il terminale mostrerà quindi all'operatore se è necessario guidare a sinistra o a destra per realizzare balle omogenee.

La camera di precompressione viene riempita uniformemente dall'infaldatore e il prodotto è già così precompresso nel corso della prima fase. Al completamento della compressione nella camera di precompressione, viene poi esercitata una pressione sulle pareti che attiva le forche di alimentazione del foraggio. I denti di ritenzione evitano l'ingresso immediato del prodotto nel canale di pressatura principale.

I cilindri di densità, che presentano dimensioni più grandi del 55% (diametro totale di 178 mm) rispetto a quelli dell'attuale pressa per balle Fendt di grandi dimensioni, generano forza sufficiente per ottenere il massimo peso possibile per balla.

Le balle realizzate vengono espulse mediante i 5 rulli dello scivolo per balle idraulico, e le catene di supporto sono state sostituite da cinghie. Grazie all'assenza di vibrazioni causate dalle catene, la vostra macchina diventa così più leggera e silenziosa.

Il prossimo passo verso il vostro Fendt Squadra 1290 UD