360-icon download left-arrow left-doublearrow nav-dot pdf-icon rss-icon search-icon spot-icon subnavi-icon close-icon info-icon

La forza: Fendt IDEAL 9T nel test Profi 2022

profi keyvisual

La mietitrebbia IDEAL 9T convince con le sue prestazioni e i dettagli pratici

Profi, la rinomata rivista di ingegneria agraria, ha sottoposto Fendt IDEAL ad un test durato tutta la stagione, per la prima volta dopo la presentazione all'Agritechnica 2017. Dopo diversi test di guida e qualche commento di diverse riviste negli ultimi anni, per la prima volta è disponibile un test indipendente svolto sul lungo periodo, con risultati a dir poco impressionanti.
Fendt IDEAL 9T
La IDEAL 9T viene testata. Fonte: edizione speciale profi 02/22

Prestazioni elevate, ampie superfici dei vagli e ottime prestazioni di trebbiatura!

La grande mietitrebbia completamente progettata da AGCO è straordinaria non solo per quanto riguarda le specifiche tecniche, ma anche per quanto riguarda le prestazioni di trebbiatura, la qualità del prodotto, il volume del serbatoio granella e la prestazione in termini di velocità di scarico. I conducenti sono anche entusiasti del comfort e della silenziosità della macchina.
Fendt IDEAL 9T
IDEAL 9T sul banco di prova durante la raccolta Fonte: edizione speciale profi 02/22

Portata impressionante ed elevata qualità del grano

“In una coltura produttiva di frumento (rapporto grano/paglia 1:1,27!) di tipologia Pionier, con una resa pari ad appena 9 per ettaro, abbiamo registrato rese fino a 60 t per ora con una perdita inferiore all'1% (umidità del grano 16,6%; umidità della paglia 18,5%). In termini di rapporto tra grano e paglia si parla quindi di una resa totale pari a quasi 140 t/h!

Fonte: edizione speciale profi 02/22

Fendt IDEAL 9T
IDEAL 9T sul banco di prova. Fonte: edizione speciale profi 02/22

Voti eccellenti per il montaggio e lo smontaggio dell’unità di taglio

L'IDEAL 9T è stata testata con una barra falciante Geringhoff Truflex da 35 piedi sul percorso di prova. Grazie alle guide a V e agli accoppiatori combinati idraulici/elettrici, il montaggio e lo smontaggio della barra di taglio sono rapidi.

Fonte: edizione speciale profi 02/22

Test comparativo del 05.08.2020 in collaborazione con il DLG TestService.

Dovevamo sapere!

Con l'aiuto della DLG, abbiamo confrontato la Fendt IDEAL 9T con un modello della concorrenza, mettendo alla prova le due macchine nelle medesime condizioni. I due possenti macchinari, equivalenti in termini di capacità di trebbiatura, si sono dunque sfidati e sono state valutate le prestazioni di produzione, perdita, rottura granella e qualità della paglia. I risultati della Fendt IDEAL 9T non sono stati solo buoni, ma addirittura eccellenti sotto tutti questi aspetti. Più produzione con perdite inferiori, notevole riduzione della rottura della granella e una qualità di gran lunga superiore della paglia.

Più produzione e meno perdite

La Fendt IDEAL 9T ha evidenziato una salita notevolmente più piatta della curva delle perdite rispetto alla concorrente nel range di portata testato di 65 t/h e oltre. Ma soprattutto, il grafico evidenzia che l'IDEAL libera tutto il suo potenziale nel range di potenza superiore con bassi livelli di perdite. Vediamo quindi che raggiunge una produzione di granella di 89 tonnellate con una perdita dell'1,01%, mentre la concorrente registra una perdita pari al 3,36% su una produzione di granella di 87,7 tonnellate. È nelle alte percentuali di produzione di granella e generale che l'IDEAL dimostra la sua vera forza rispetto al modello della concorrenza. Con una soglia di perdita attesa dell'1%, rappresenta una buona performance aggiuntiva pari al 21% all'ora.

Contenuto di granella spezzata uniformemente inferiore

La Fendt IDEAL 9T ha dato risultati eccezionali relativamente al contenuto di granella spezzata. La percentuale di granella spezzata si è attestata sull'ottimo range di 0,1% - 0,3%, in condizioni di trebbiatura molto asciutte (umidità del prodotto 12,1%). La percentuale di granella spezzata della concorrente era compresa tra lo 0,8% e l'1,5%. Se si considera un terreno da 750 ettari da trebbiare ogni anno, significa una media dello 0,8%* in meno di granella spezzata, che equivale a 8.000 Euro di produzione in più all'anno (calcolo basato su una resa di 185 Euro per tonnellata di raccolto).

* La percentuale di rottura della granella, pari allo 0,8%, rappresenta la media di tutti i valori misurati.

Migliore qualità della paglia grazie alla tecnologia di trebbiatura delicata

I range di lunghezza sono calcolati quando la paglia passa nel crivello di caduta. Nel range testato di paglia lunga superiore al range massimo misurabile, l'IDEAL ha ottenuto un contenuto superiore di 2,65 volte rispetto alla concorrente. La mietitrebbia IDEAL permette agli agricoltori di ottenere più balle per ettaro e di conseguenza una produzione maggiore.

Scarica il rapporto del test

Terreno di test a Mecklenburg in Pomerania occidentale.

Test visivo della perdita di granella.

Sistema di retro-trebbiatura per determinare la perdita.

Fendt Ideal 10 T con Idealdrive

La stampa scrive

profi (10/2020)

La caratteristica Idealdrive è disponibile a partire da subito per tutti i modelli Ideal Fendt con cingolatura ed è riservata esclusivamente ai clienti Fendt.Scarica l'articolo