2018-03-02Comunicato stampa

FENDT si conferma marchio leader

Fendt ha riconquistato il gradino più alto del podio all'edizione di quest'anno del barometro dell'immagine DLG. "Fendt è leader in quasi tutte le aree e si distingue nettamente dalla concorrenza, specialmente in quanto a indice di popolarità, ma anche per la sua immagine" afferma il comunicato stampa DLG in relazione al riconoscimento di Fendt.

2018-03-02Comunicato stampa

FENDT si conferma marchio leader

Fendt ha riconquistato il gradino più alto del podio all'edizione di quest'anno del barometro dell'immagine DLG. "Fendt è leader in quasi tutte le aree e si distingue nettamente dalla concorrenza, specialmente in quanto a indice di popolarità, ma anche per la sua immagine" afferma il comunicato stampa DLG in relazione al riconoscimento di Fendt.

Fonte: Comunicato stampa DLG 12/2017

"Siamo felici del riconoscimento che 700 agricoltori hanno voluto tributarci e del loro rinnovato sostegno" dichiara Peter-Josef Paffen, Presidente del Consiglio direttivo di AGCO/Fendt, commentando la 18esima vittoria consecutiva di Fendt. "Come azienda, abbiamo attraversato grandi cambiamenti nel corso di quest'anno, integrando nuovi gruppi di prodotti nel marchio Fendt e introducendo nuovi siti produttivi e nuove macchine. Questo ha naturalmente fatto molto parlare di noi, sia tra le aziende del settore che tra i clienti; per questo avvertiamo l'importanza di mantenere l'eccellenza della nostra immagine applicando a tutte le macchine Fendt gli stessi elevati standard di qualità che gli agricoltori e i prestatori a contratto si aspettando dai prodotti Fendt."

Come si è svolto il sondaggio

Il sondaggio per il barometro dell'immagine DLG 2017 è stato condotto ad agosto e settembre di quest'anno, con domande sui seguenti 4 diversi temi poste ad oltre 700 agricoltori del DLG Panel:

consapevolezza del brand (riconoscimento), fedeltà al brand (utilizzo attuale e futuro del brand), performance del brand (prestazioni e grado di soddisfazione) e immagine del brand (immagine, innovazione e comunicazione).

Tutti e quattro gli indici sono stati ponderati in modo che un candidato possa ottenere un massimo di 25 punti per ogni argomento ed un totale generale di 100 punti.

Tipicamente, il partecipante al sondaggio gestisce una media di 716 acri (circa 290 ettari). Circa metà dei partecipanti possiede bestiame, circa un terzo alleva maiali. Quasi un terzo di essi è costituito da agricoltori professionalmente affermati e più di un quarto è in possesso di una laurea in scienze agrarie. Fonte: Comunicati stampa DLG 12/2017).

Download

Download documenti