360-icon download left-arrow left-doublearrow nav-dot pdf-icon rss-icon search-icon spot-icon subnavi-icon close-icon info-icon

Intelligente tecnologia anteriore e posteriore. Per ogni tipo di applicazione.

Il Fendt 900 Vario offre un numero di collegamenti superiore a quello di qualsiasi altro trattore della sua classe di potenza: sei distributori elettroidraulici a doppio effetto posteriori e due anteriori, Power beyond, attacco ISOBUS e molto ancora. Nel complesso, il Fendt 900 Vario dispone di 24 punti di collegamento posizionati in modo funzionale davanti e dietro. Ciò garantisce un impiego versatile e un facile collegamento di tutti gli attrezzi di lavoro, per un’efficace interazione fra trattore e attrezzo.

Elevata capacità di sollevamento

Il sollevatore posteriore, gestito elettronicamente, ha una forza di alzata di 11.800 daN su tutta l'escursione. In questo modo riesce ad alzare anche l'attrezzatura più pesante della categoria. Anche davanti la capacità di sollevamento massima di 5.580 daN consente l’impiego di attrezzi pesanti. Il nuovo sollevatore anteriore è integrato nella struttura della macchina in modo che i punti di accoppiamento siano relativamente vicini sul veicolo.

Possibilità di collegamento sul davanti

  • Terzo punto
  • Supporto molle di compensazione
  • Due distributori a doppio effetto (non raffigurato)
  • Ritorno libero anteriore
  • Presa a 7 poli
  • Presa di forza anteriore
  • Attacco rapido braccio inferiore

Punti di collegamento posteriori

  • Presa per segnali
  • Collegamento ISOBUS
  • Terzo punto idraulico
  • Giunto Duomatic
  • Sei distributori a doppio effetto
  • Condotto olio di trafilamento
  • Ritorno libero posteriore
  • Freno ad aria
  • Condotto di pilotaggio Power beyond
  • Condotto pressione Power beyond
  • Freno rimorchio idraulico
  • Presa a 7 poli
  • Attacco rapido braccio inferiore
  • Gancio di traino
  • Presa di forza posteriore
  • Gancio inferiore

Più interfacce

Mosaic

Prese idrauliche agganciabili sotto pressione da ambo i lati

Grazie agli accoppiamenti DCUP, le valvole idrauliche possono essere accoppiate sotto pressione su entrambi i lati; gli attrezzi possono essere montati e staccati con facilità. I distributori a chiusura automatica garantiscono una protezione sicura dallo sporco e dalla penetrazione di acqua.

  • Mosaic

    Prese idrauliche agganciabili sotto pressione da ambo i lati

    Grazie agli accoppiamenti DCUP, le valvole idrauliche possono essere accoppiate sotto pressione su entrambi i lati; gli attrezzi possono essere montati e staccati con facilità. I distributori a chiusura automatica garantiscono una protezione sicura dallo sporco e dalla penetrazione di acqua.

  • Mosaic

    Il percorso di forza diretta dal motore allo stub PTO indica che il Fendt 900 Vario trasmette l'alimentazione in maniera particolarmente efficiente. Le velocità nominali PTO sono già raggiunte a una velocità motore inferiore ai 2.000 giri/min con un'eccellente efficienza.

  • Mosaic

    Comandi esterni

    Con i comandi sulle valvole esterne, è possibile attivare il sollevatore posteriore, una valvola e la PTO direttamente sul parafanghi posteriore. Utilizzando i comandi esterni per la PTO posteriore, è possibile selezionare automaticamente una velocità motore pre-impostata.

  • Mosaic

    Alta efficienza

    I collegamenti inferiori sul sollevatore posteriore possono essere richiusi in posizione di parcheggio, affinché vi sia uno spazio in più di 15 cm per la barra forata di un rimorchio.

  • Mosaic

    Sistema di modulazione della pressione per il sollevatore anteriore

    Il sollevatore anteriore del Fendt 900 Vario è dotato di un sistema di modulazione della pressione opzionale che consente di trasferire il peso dell'attrezzo al trattore. Questo è particolarmente vantaggioso quando si lavora con attrezzi di manutenzione in inverno o con tosaerba anteriori, in quanto riduce il carico sull'attrezzo e aumenta la sterzabilità. La limitazione di pressione può essere regolata dal terminale Vario.

Sistema di accoppiamento versatile

Il Fendt 900 Vario presenta eccellenti capacità idrauliche, a partire da 152 l/min e 140 l/min nel pacchetto di equipaggiamento di base. Grazie all’alloggiamento flessibile dell’accoppiamento è possibile lavorare con diverse grandezze di accoppiamento: ½", ¾" e ⁵⁄₈" FFC (Flat Face Coupling). È possibile combinare una quarta unità di controllo con raccordi FFC da ¾" e ⁵⁄₈" con una portata fino a 170 l/min. Tutti i raccordi idraulici sono facili da utilizzare e, sulla variante DCUP, possono anche essere accoppiati sotto pressione da entrambi i lati. La trasmissione e le alimentazioni di olio idraulico separate rendono il 900 Vario compatibile con l’utilizzo di bio-olio per il circuito idraulico.

Prese di forza con funzione economica

Le velocità delle prese di forza possono essere facilmente comandate dal bracciolo multifunzione. Dietro è disponibile anche il comando esterno. Le velocità della presa di forza (540E/1000 o 1000/1000E) posteriore permettono di lavorare con un regime motore ridotto e quindi un minore consumo di carburante. La presa di forza anteriore (1000 giri/min) offre numerose possibilità d’applicazione per gli attrezzi frontali.

Zavorramento

Peso anteriore 870 kg

Peso anteriore 1.250 kg

Peso anteriore 1.800 kg

Peso anteriore 2.500 kg

Pesi delle ruote dal 900 Vario

Pesi delle ruote 300 kg

Pesi delle ruote 600 kg

Pesi delle ruote 1.000 kg

Mosaic

Gancio di traino a sfera

Considerando l’attuale aumento dei rimorchi con controllo sterzo, Fendt offre di fabbrica punti di collegamento per un controllo sterzo a norma ISO/DIN 26402. Questi sono installabili su entrambi i lati e dotati di teste sferiche a norma.

  • Mosaic

    Gancio di traino a sfera

    Considerando l’attuale aumento dei rimorchi con controllo sterzo, Fendt offre di fabbrica punti di collegamento per un controllo sterzo a norma ISO/DIN 26402. Questi sono installabili su entrambi i lati e dotati di teste sferiche a norma.

  • Mosaic

    PitonFix

    Il Piton Fix (heavy duty) in Germania è progettato per un massimo carico verticale di quattro tonnellate (UE: tre tonnellate).

  • Mosaic

    Tiro oscillante

    Il tiro oscillante può essere variato all’occorrenza nelle sue posizioni di estrazione.