360-icon download left-arrow left-doublearrow nav-dot pdf-icon rss-icon search-icon spot-icon subnavi-icon close-icon info-icon

Ogni goccia di carburante viene convertita in pura potenza.

Sistema a bassa velocità nominale Fendt iD

Sotto il cofano del Fendt 900 Vario MT è alloggiato un motore AGCO POWER engine a 7 cilindri potente e altamente efficiente. Grazia alla cilindrata di 9 litri, il motore genera fino a 317kW/431CV ad una potenza nominale di soli 1700 giri/min. Due turbocompressori in linea a geometria fissa forniscono una generazione di potenza costante. La coppia massima di 1.921 Nm si raggiunge già a 1,2450 giri/min. grazie al sistema a bassa velocità Fendt iD. Il range di velocità di questo motore è compreso tra 1.000 e 1.700 giri/min. Il regime minimo del motore è di soli 800 giri/min. Sperimentate la potenza senza limiti e il funzionamento estremamente efficiente in ogni utilizzo grazie a Fendt iD.

Economico, a emissioni ridotte e amico dell’ambiente

Il Fendt 900 Vario MT soddisfa le rigide normative sulle emissioni Stage V/Tier 5. Con una pressione di iniezione di 2.000 bar, la combustione è estremamente pulita. Il volume di paricolato è basso. Il ricircolo dei gas di scarico a controllo e raffreddamento elettronico rimette una piccola parte dei gas di scarico in combustione. Un nuovo sistema “tutto in uno” fa parte del post-trattamento dei gas di scarico e include un catalizzatore di ossidazione diesel e un filtro antiparticolato diesel. La caduta di pressione sul filtro misura la quantità di particelle che attraversano il sistema. Ciò è seguito dal catalizzatore SCR collocato nella parte superiore dello scarico. Lo scarico è posizionato sul lato destro del veicolo in modo da non ostruire la visuale frontalmente.

Sistema di raffreddamento unico nel suo genere

L’esclusiva ventola Fendt e il concetto di raffreddamento Concentric Air System (CAS) assicurano un raffreddamento efficiente. In questo sistema una ventola a elevate prestazioni a tiraggio forzato è posizionata di fronte all’unità di raffreddamento dove aspira aria fredda densa, la accelera tramite il cofano concentrico e la spinge attraverso il radiatore. Il CAS ha una propria trasmissione idrostatica al fine di generare sempre una potenza di raffreddamento ideale a ciascun componente secondo l’esigenza, indipendentemente dal regime motore. L’orientamento della ventola verso l’alto impedisce l'aspirazione di residui di raccolto dal terreno.

Una manutenzione agevole per tempi operativi prolungati

Non sprecate tempo in una manutenzione approfondita. Approfittate dei lunghi intervalli di manutenzione e dell’accessibilità ottimale. L’aria pulita viene aspirata anteriormente. L’effetto Venturi del filtro aria impedisce che la maggior parte delle particelle di sporco vengano aspirate. Inoltre, un sistema di estrazione polveri, azionato dall’aspirazione del CAS, assicura che il filtro aria rimanga efficiente per periodi più estesi. Un sensore di contaminazione monitora costantemente lo stato del filtro e notifica il prossimo intervento di manutenzione se necessario. Lo sviluppo approfondito costante dei motori AGCO Power unitamente alle esigenze di manutenzione ridotte rendono Fendt 900 Vario MT un affidabile strumento di lavoro.

Mosaic

Due turbocompressori a geometria fissa con valvola wastegate garantiscono una coppia estremamente elevata per tutto il range di velocità.

  • Mosaic

    Il filtro del carburante è facile da raggiungere per eseguire la manutenzione ordinaria

  • Mosaic

    L’intercooler di grandi dimensioni con scambiatore di calore come intercooler intermedio assicura un’aria in ingresso a temperatura perfettamente controllata.

  • Mosaic

    Due turbocompressori a geometria fissa con valvola wastegate garantiscono una coppia estremamente elevata per tutto il range di velocità.

Il Concentric Air System (CAS) offre un’elevata capacità di raffreddamento con la massima efficacia unita a un’efficienza elevata e senza pari.

Il filtro aria è semplice da sostituire ed è dotato di un sensore dello sporco che fornisce informazioni sull’efficacia del filtro.

Fendt VarioDrive: La trasmissione di nuova generazione.

Trasmissione Vario di ultimissima generazione

La trasmissione rivoluzionaria Fendt VarioDrive del trattore Fendt 1000 Vario di serie è stata ampiamente ed efficacemente adattata per il Fendt 900 Vario MT. Il risultato è stato una trasmissione innovativa ed efficiente a variazione continua per i trattori cingolati che soddisfa tutti i requisiti pratici. È pertanto possibile guidare in modalità power-split e a variazione continua in un intervallo di velocità da 20 m/h a 40 km/h senza cambiare manualmente i range di velocità. È quindi possibile lavorare sempre all’interno di un range di velocità ottimale con uno slittamento minimo quando si utilizza il Fendt 900 Vario MT. Il risultato è una trasmissione di potenza estesa e un comfort di guida esente da sobbalzi. Les performances maximales au champ et sur route : le Fendt Vario 900 MT offre une toute nouvelle expérience de conduite grâce au VarioDrive Fendt.

Dispositivi idrostatici a elevate prestazioni

Il cuore della trasmissione VarioDrive è costituito da dispositivi idrostatici di grandi dimensioni e potenza. Ognuno dei quali vanta una capacità di 370 cm3. I motori idraulici possono oscillare indipendentemente l’uno dall’altro. In questo modo, la trasmissione VarioDrive garantisce la massima efficienza in ogni situazione. Al fine di incrementare ulteriormente l’efficienza, un motore idrostatico viene disaccoppiato alle velocità più elevate (oltre i 20 km/h) e riaccoppiato non appena scende al di sotto dei 20 km/h.

Automatico in un range ottimale

Grazie alla trasmissione Fendt VarioDrive, il trattore può essere azionato automaticamente entro il range più efficiente. Il Fendt 900 Vario MT raggiunge una velocità di trasporto di 40 km/h a un regime contenuto di 1.550 giri/min. Il rinomato sistema di gestione del trattore (Tractor-Management-System - TMS), unitamente al controllo automatico del carico, assicura al Fendt 900 Vario MT risultati di massima efficienza in ogni momento, senza richiedere laboriose impostazioni. Unitamente al concetto di velocità motore ridotta Fendt iD, sperimentate l’essenza della potenza con il consumo minore possibile.

Tutto sotto lo stesso tetto

Non è mai stato così facile controllare perfettamente un trattore cingolato. Per Fendt 900 Vario MT il motto è: sedersi e partire. Selezionate la vostra strategia di guida preferita nel bracciolo: guidate Fendt 900 Vario MT con l’ausilio del joystick o del pedale dell’acceleratore. Durante il lavoro, il TMS mantiene un livello di giri/min e velocità di marcia ottimali. È inoltre possibile selezionare i giri/min. tramite il pedale acceleratore e la velocità mediante il joystick. Se si disattiva il TMS, è possibile controllare la velocità e il regime del motore in modo assolutamente indipendente l’una dall’altro.

Dispositivi idrostatici a elevate prestazioni in Fendt VarioDrive assicurano un’accelerazione uniforme e una propulsione efficiente e priva di sobbalzi.

Motore idraulico
Unità di oscillazione
Trasmissione per la presa di forza
Trasmissione per l’assale posteriore
Motore idraulico
Pompa idraulica
Input dal motore
Ingranaggi planetari
Albero attuatore

Nessun compromesso in quanto a prestazioni e capacità.

Pieno controllo sulle attrezzature

Combinando potenza e prestazioni di Fendt 900 Vario MT, anche l’impianto idraulico è stato sviluppato per ottenere prestazioni massime. Scegliete tra due varianti di pompe idrauliche, 220 l/min o 440 l/min. La versione più grande ha due circuiti separati serviti da altrettante pompe da 220 l/min di portata ciascuno. Entrambe le versioni erogano le prestazioni massime a 1.700 giri/min. La quantità massima di olio lubrificante che può essere estratta è di 100 litri. L’alimentazione di olio idraulico è separata da quella dell’olio di trasmissione. In questo modo si evita che i due tipi di olio si mischino causando problemi al sistema. L’impianto di sterzo ha un sistema separato. Questo significa che è disponibile una quantità di olio sufficiente per le attrezzature.

Interfacce sul retro

Le due pompe idrauliche condividono il lavoro perfettamente. Una delle pompe è direttamente accoppiata al blocco valvole sinistro e fornisce alimentazione alle valvole 1-3 e all’attacco Power Beyond. La seconda alimenta il blocco valvole destro con le valvole 4-6 e il potente sollevatore. In totale, un massimo di sei valvole può essere presente sul retro. La flessibilità è mantenuta con le applicazioni con inserto cartridge: i raccordi da 1/2" consentono una portata sino a 140 l/min. Il raccordo da 3/4" e il pratico attacco a faccia piana (Flat Face Coupler - FFC) consente sino a 170 l/min. Tutte le valvole sul retro possono essere accoppiate in pressione su entrambi i lati (DUDK).

Unità di sollevamento completa

È possibile accoppiare attrezzature a tre punti su Fendt 900 Vario MT con il medesimo comfort di un trattore standard. Il sollevatore posteriore ha una capacità di sollevamento di 11.500 daN. In aggiunta alla potenza, è possibile godere del massimo comfort: il sollevatore posteriore può essere azionato da entrambi i parafanghi posteriori. L’ammortizzazione/stabilizzazione del carico durante la guida su strada contribuisce a garantire comfort di guida e sicurezza sulla strada elevati. Per controllare il sollevatore si utilizzano sensori di pressione della trasmissione VarioDrive. È possibile controllare perfettamente le attrezzature tramite il relativo modulo nel bracciolo.

Trasmissione diretta

Al fine di trasmettere efficientemente la potenza del motore AGCO Power alle attrezzature azionate tramite la presa di forza, quest’ultima è collegata all’albero motore quasi direttamente. Vi è solo un livello di ingranaggi intermedio. Ciò facilita un’elevata efficacia. Sono disponibili due velocità: 1000 a 1.650 giri/min o 1000E a un regime favorevole di 1.255 giri/min. La velocità si preseleziona con semplicità e senza difficoltà premendo un pulsante in cabina. La presa di forza si attiva in modo analogo. In alternativa, può essere azionata anche da entrambi i parafanghi posteriori.

Mosaic

Le prese idrauliche sono identificate tramite un colore. In questo modo, è possibile accoppiare i dispositivi rapidamente ed efficacemente.

  • Mosaic

    Le prese idrauliche sono identificate tramite un colore. In questo modo, è possibile accoppiare i dispositivi rapidamente ed efficacemente.

  • Mosaic

    L’impianto idraulico è progettato per consentire le massime prestazioni, consentendo di arrivare fina a 440 l/min e 1.700 giri/min.

  • Mosaic

    È possibile azionare efficacemente il sollevatore posteriore, la presa di forza e un’unità di controllo dai parafanghi posteriori.

  • Mosaic

    I freni a doppio circuito d’aria agiscono anche sul rimorchio quando si applica il freno di stazionamento

  • Mosaic

    Selezionate tra due velocità di presa di forza: 1000 e 1000E.

Il prossimo passo verso il vostro Fendt 900 Vario MT