2020-03-09web-newsteaser-Pressemitteilung

Fendt a FIMA 2020 in Spagna

Fendt ha attratto migliaia di persone alla fiera FIMA, dove ha esposto la propria sempre più ampia gamma di soluzioni agricole e tecnologie innovative portando a casa un importante numero di premi. L’atmosfera dell’evento è stata condizionata dalle nuove richieste provenienti dal mondo agricolo e una speciale attenzione è stata riservata alla nuova emergenza virus tuttora in corso.

2020-03-09web-newsteaser-Pressemitteilung

Fendt a FIMA 2020 in Spagna

Fendt ha attratto migliaia di persone alla fiera FIMA, dove ha esposto la propria sempre più ampia gamma di soluzioni agricole e tecnologie innovative portando a casa un importante numero di premi. L’atmosfera dell’evento è stata condizionata dalle nuove richieste provenienti dal mondo agricolo e una speciale attenzione è stata riservata alla nuova emergenza virus tuttora in corso.

La presenza di Fendt alla fiera FIMA ha concesso agli agricoltori una piacevole distrazione dai problemi del settore agricolo, per cui il governo spagnolo sembra avere difficoltà a trovare una soluzione. Le attuali problematiche legate al Coronavirus non rendono le cose più semplici, ma per un momento gli agricoltori sono stati catturati dalla potenza e dal carattere forte dei prodotti che solo un brand come Fendt sa offrire e che ha presentato durante la fiera spagnola.

Fendt conosce l’agricoltura e al FIMA dimostra ciò esponendo la sua ampia gamma di prodotti; dalla versatile serie di trattori specializzati Fendt 200 Vario fino all’imponente Fendt 1050 Vario, forse la macchina più fotografata durante l’evento. Esposte anche le soluzioni nel campo delle macchine irroratrici e dei carri foraggeri, oltre ad un’ampia varietà di tecnologie per la fienagione, come la nuova falciatrice a disco Fendt Slicer FQ e il ranghinatore Fendt Former 1502.

Svelata anche durante l’evento la nuova serie Fendt 900 Vario. Con una potenza fino a 415 CV, questo modello gestisce con facilità una grande varietà di lavori, superando la potenza del suo predecessore. Grazie poi a Fendt VarioDrive e al regime a bassa velocità Fendt iD, vanta anche un’eccezionale efficienza nel consumo del carburante. In fiera il Fendt 942 Vario è stato premiato come “Tractor of the Year 2020”, insieme al carro foraggero Fendt Tigo.

Il vero protagonista all’interno dello stand è stato però FendtONE, di cui Federico Amigo, specialista di prodotto per i trattori Fendt, ha spiegato la nuova filosofia operativa alla folla di visitatori interessati. Dotato di un nuovo bracciolo in grado di ospitare tutti i comandi del trattore, un nuovo joystick ergonomico multifunzione di nuovo sviluppo e un innovativo terminale di nuova concezione, FendtONE è intuitivo, facile da usare e in grado di trasformare la propria macchina in un ufficio in uno spazio unico. Questo offre un sistema di gestione integrato che punta all’ottimizzazione del lavoro e aiuta nella gestione delle flotte miste.

Fendt 6335 CPLI combine harvester

Ad ogni modo, Fendt non è solo trattori; oltre alla spettacolare mietitrebbia Fendt 6335 CPLI – unica per il sistema MCS e per il sistema di livellamento laterale ParaLevel e longitudinale sull’assale posteriore – Fendt ha lanciato sul mercato anche la nuova generazione di rotopresse Fendt Rotana, con il modello 160 V Combi. Il ranghinatore Fendt Former 1502 e il carro foraggero Tigo MR 100 Profi erano presenti nella gamma foraggera di Fendt al FIMA.

Se i premi sono una cosa di cui vantarsi, Fendt ha molto di cui parlare.

Infatti, Fendt ha ricevuto altri due premi per le sue innovazioni tecniche.

José Ramón González Casagrán (Fendt Business Manager Spagna) e Christian Erkens (Direttore Vendite Fendt Europa e Medio Oriente) durante il ritiro del premio

Il sistema di sterzo Fendt IDEALDrive, che ha già ricevuto un premio ad Agritechnica, ha ottenuto un nuovo riconoscimento per l’innovazione tecnica grazie al suo innovativo sistema di sterzo in grado di controllare la mietitrebbia tramite un joystick, donando al guidatore una vista senza ostruzioni del campo durante le lavorazioni e il trasporto su strada in assenza di volante. Il premio è stato accettato da José Ramón González Casagrán e Christian Erkens, rispettivamente Fendt Business Manager per la Spagna e Direttore Vendite Fendt EME.

Dopo aver già ricevuto un premio ad Agritechnica, l'innovativo sistema per il controllo automatico di complesse combinazioni di attrezzi all’interno dei filari di frutta e vite il Fendt 200 Vario V/F/P ha vinto un ulteriore premio per l'innovazione. Frutto della collaborazione di Fendt con Braun Maschinenbau GmbH, il sistema è progettato per ottimizzare il lavoro in campo della combinazione trattore/attrezzo, andando ad automatizzare quasi completamente il controllo della macchina. Con questa soluzione, Fendt risponde alla tendenza della gestione meccanica della vegetazione tra i filari in alternativa all'uso di erbicidi. Con un Fendt 200 V Vario, la configurazione del trattore/attrezzo è controllata da un laser e un giroscopio che inviano i dati necessari al terminale tramite un'unità di controllo. Il premio è stato ritirato da Felix Batzler, ingegnere presso Braun Maschinenbau GmbH.

Combinazione Fendt-Braun - Controllo automatico di combinazioni di attrezzi complesse nella viticoltura

It´s Fendt.

FIMA è stata un’ottima opportunità per Fendt di mostrare la sua ampia gamma di soluzioni per tutti i tipi di lavorazioni agricole, con previsioni future di includere una gamma di prodotti ancora maggiore. Qualsiasi cosa il futuro riservi, potete contare su Fendt.

Il Team Fendt a FIMA

Download