Perché il nostro sguardo è rivolto al futuro.

Il mondo si trova ad affrontare grandi sfide. Nel 2050 gli abitanti del nostro pianeta saranno circa dieci miliardi. Occorrono soluzioni tecniche innovative per nutrirli tutti e impiegare al tempo stesso le risorse esistenti con massima efficienza.

Fendt fornisce già oggi un contributo essenziale per un'agricoltura globale sostenibile. In futuro continueremo a rafforzare questo impegno verso lo sviluppo sostenibile nel suo complesso, a integrarlo nella nostra strategia aziendale e allineare di conseguenza le nostre attività di business.

Con i nostri prodotti siamo vicini alla natura e diamo il meglio di noi per proteggerla e preservarla. Il nostro impegno duraturo è spinto dall'assoluta convinzione che in qualità di impresa di lunga tradizione intendiamo assumerci la responsabilità per le generazioni attuali e quelle a venire. Siamo convinti che questo sia il cammino verso una crescita economicamente sana e sostenibile per noi, i nostri partner e i nostri clienti.

I cinque campi d'azione:

Nell'ambito del nostro impegno abbiamo definito cinque campi d'azione principali in cui raggruppare le nostre attività rivolte alla sostenibilità.

Produzione

Fendt promuove la sostenibilità nella propria produzione. L'attenzione si concentra quindi sulla generazione e sul consumo di energia, puntando sui quattro pilastri di misurazione, prevenzione, minimizzazione e sostituzione.

Stiamo incrementando la nostra efficienza energetica, rinnovando ad esempio i nostri sistemi di illuminazione, attuando una riqualifica energetica dei nostri edifici e impiegando le tecnologie produttive più all'avanguardia; addestriamo i nostri dipendenti affinché tutti possano fornire il loro contributo. Con le nostre varie iniziative, solo nel 2019 abbiamo potuto risparmiare 900.000 kWh di energia nelle sedi di Marktoberdorf e Bäumenheim. Siamo inoltre riusciti a disaccoppiare l'aumento della nostra produzione dal consumo di energia. Nella sede di produzione a Marktoberdorf, ad esempio, nel 2019 erano necessari 1.992 kWh di corrente per ogni trattore – più di 200 kWh in meno dell'anno precedente.

Quale azienda manifatturiera non possiamo azzerare il nostro consumo energetico. Per questa ragione puntiamo anche su energie rinnovabili, generando con trucioli di legno della nostra regione il calore di cui abbiamo bisogno. Produciamo e utilizziamo quindi non soltanto calore da fonti rinnovabili ma acquistiamo i trucioli di legno a livello locale dai nostri clienti del settore della silvicoltura. Con il nostro impianto fotovoltaico generiamo in proprio corrente e, inoltre, utilizziamo anche a Marktoberdorf e in altre tre sedi il 100% di energia verde. Abbiamo così azzerato le nostre emissioni di CO2 derivanti dal consumo di energia elettrica in queste sedi e per l'intera voce energia siamo riusciti a ridurre le emissioni del 70% negli ultimi tre anni.

Prodotti / Clienti

Il risultato più efficace per la sostenibilità ecologica lo otteniamo dove conta: nei nostri prodotti. Aiutiamo così i nostri clienti a fornire un contributo significativo per un futuro sostenibile.

Grazie all'impiego della nostra trasmissione Vario gli agricoltori risparmiano già ora 336 milioni di litri di carburante diesel ogni anno. Questo è possibile grazie alla tecnologia ecologica: dall'azionamento del ventilatore secondo le esigenze al nostro concetto a basso regime fino al circuito separato dell'olio per l'impianto idraulico e la trasmissione.

Le numerose tecnologie contribuiscono a salvaguardare la risorsa più importante dei nostri clienti: il terreno, ad esempio nei trattori con la tecnologia VarioGrip, che consente l'adattamento dinamico dell'aria compressa degli pneumatici. Oppure con la seminatrice di precisione Fendt MOMENTUM dotata di tecnologia Precision Planting che consente di ottenere rese più elevate riducendo l'impiego di fitofarmaci e carburante.

Con soluzioni digitali innovative nello Smart Farming, ad esempio FendtONE, conseguiamo una maggiore efficienza e un utilizzo ottimale delle risorse.

E il nostro sguardo è rivolto al futuro: sull'onda di un grande entusiasmo stiamo sviluppando il già pluripremiato Fendt e100 Vario. Fendt e100 Vario è un trattore completamente elettrico e quindi privo di emissioni con cui i nostri clienti ottimizzano non soltanto i loro costi energetici ma anche i costi di manutenzione e assistenza. Possono inoltre riutilizzare nelle loro aziende l'energia generata ecologicamente (solare, eolica, biogas).

Sempre per l'agricoltura del futuro abbiamo sviluppato il nostro progetto Fendt Xaver. Con piccole unità robot che lavorano in sciami e grazie ad una soluzione basata su cloud, Fendt Xaver pianificherà, monitorerà e documenterà con precisione la semina monogerme di mais. Il peso ridotto dei robot garantisce una lavorazione del campo a salvaguardia del terreno, massima sicurezza e l'impiego economico ed efficiente di concimi o fitofarmaci – e questo 24 ore su 24, giorno e notte.

Dipendenti

I nostri dipendenti sono i garanti della qualità Fendt. Promuoviamo ed espandiamo costantemente la loro identificazione tradizionalmente forte con l'azienda e i nostri prodotti.

Con la nostra gestione della salute contribuiamo a mantenere il personale sano ed efficiente a lungo termine. Il nostro modello di salute è in primo piano e definisce i contenuti essenziali – tra cui servizi per la prevenzione e la promozione della salute, la creazione di un moderno ambiente di lavoro e l'attenzione verso una cultura aziendale rispettosa.

In linea con i nostri valori aziendali formeremo gli oltre 400 dirigenti in Germania anche su argomenti quali diversity e inclusion, prendiamo parte al Girls Day nelle scuole, organizziamo giornate di orientamento appositamente per gli studenti dell'area MINT e attuiamo un programma di mentoring interno per connettere in modo mirato personale ad alto potenziale e donne manager con membri del top management.

E implementiamo una cultura proattiva dell'errore. Nell'ambito della campagna interna "Ho fatto un casino", abbiamo promosso un'iniziativa per invitare i dipendenti della produzione ad ammettere i loro errori – e li ricompensiamo simbolicamente per questo. Con una comunicazione mirata di supporto, si cerca di far capire che in Fendt gli errori individuali sono da intendere come parte preziosa della formazione comune.

Catena di fornitura

In un mondo globalizzato è particolarmente importante organizzare la catena di fornitura in modo sostenibile e instaurare uno stretto rapporto di collaborazione con i fornitori.

Per tradizione puntiamo sull'integrazione verticale della produzione e la estendiamo: nel 2020 abbiamo integrato nella nostra catena di produzione il braccio inferiore del telaio insieme ad altri dieci componenti, che lavoriamo e montiamo a Marktoberdorf. In futuro queste parti non dovranno più essere trasportate dal fornitore fino da noi e allo stesso tempo, grazie alla nostra efficienza e all'impiego di energie rinnovabili, siamo in grado di produrre a emissioni zero nella nostra sede di produzione.

Le parti che non produciamo in proprio, cerchiamo di acquistarle per quanto possibile a livello locale: il 66% dei nostri fornitori ha sede in Germania, un altro 28% in altri paesi europei. Ma anche quando i fornitori sono vicini, il tipo di trasporto ha un grosso impatto sulle emissioni della nostra azienda. Negli ultimi cinque anni siamo riusciti a ridurre le nostre emissioni nella catena degli acquisti del 35% per ogni chilogrammo trasportato. Questo è il frutto di una combinazione ottimizzata di rotaia e strada, l'utilizzo di propulsioni alternative come il metano o la gestione intelligente dei percorsi di consegna.

Da ultimo, ma non per questo meno importante, è nostra premura incrementare costantemente la qualità dei componenti di produzione forniti. Dal 2016 al 2020 abbiamo infatti diminuito il numero di scarti (il cosiddetto indice PPM) di oltre il 63%, fornendo così un importante contributo alla salvaguardia delle risorse nella nostra catena di fornitura.

Impegno sociale

Wertachtal Werkstätten

Fendt è un'azienda profondamente radicata nel territorio intorno a Marktoberdorf, come dimostra anche il suo impegno nel sociale.

Già dagli anni '80 è attiva una continua collaborazione con le Wertachtal-Werkstätten locali. In queste sedi operano persone che a causa del tipo e della gravità della loro disabilità non possono essere inserite o reinserite per il momento o per sempre nel mondo del lavoro. Per noi i dipendenti di queste officine rivestono diversi incarichi. Sono parte integrante del settore produttivo e collaborano nella contabilità, a volte anche direttamente in Fendt. Da un'iniziale cooperazione locale di carattere sociale è nata da tempo una collaborazione economica su tutti i fronti: oltre 500 componenti diversi vengono lavorati per noi da queste officine, soprattutto nell'ambito della produzione in serie, ma anche nel settore ricambi. E negli anni è cresciuto anche il fatturato che i dipendenti delle officine producono con Fendt.