360-icon download left-arrow left-doublearrow nav-dot pdf-icon rss-icon search-icon spot-icon subnavi-icon close-icon info-icon

Mietitrebbia Fendt IDEAL - Più potenza, più produttività, più comfort.

Fendt IDEAL. Una macchina eccezionale anche con le finestre di raccolta più brevi, senza scendere a patti con la qualità e garantendo affidabilità assoluta.

  • Unità di taglio e alimentazione ben visibili grazie ad un sistema di sterzo ergonomico.
  • Il sistema di sterzo a joystick IDEALdrive consente di lavorare con la massima ergonomia ed efficienza.

kW/CV*Numero Area concava del meccanismo di trebbiatura Area di separazione del meccanismo di trebbiatura Superficie crivello superiore Superficie crivello inferiore Serbatoio granella Capacità del serbatoio carburante
IDEAL 7336 / 451 10,83 m2 1,44 m2 2,71 m22,19 m212.500 - 17.100
litri
1.000 - 1.500
litri
IDEAL 8 401 / 538 21,66 m2 1,92m2 2,71 m22,19 m212.500 - 17.100
litri
1.000 - 1.500
litri
IDEAL 9483 / 64721,66 m2 2,4 m22,98 m2
2,42 m212.500 - 17.100
litri
1.000 - 1.500
litri
IDEAL 10581 / 790 21,66 m2 2,88 m22,98 m22,42 m217.100
litri
1.000 - 1.500
litri









*Prestazione max. con PowerBoost (ECE R 120)

Piattaforme di taglio e canale elevatore.

Piattaforme di taglio PowerFlow

Per ottenere i risultati migliori tutto deve essere perfetto fin dall’inizio. Ecco perché tutte le mietitrebbie Fendt IDEAL dispongono dell’ultima generazione delle piattaforme di taglio PowerFlow, le più rinomate al mondo. Le PowerFlow. Le nostre unità di taglio PowerFlow si distinguono per il loro design robusto, solido e duraturo. I nastri PowerFlow convogliano il prodotto, comprese le spighe, nella macchina. In questo modo il prodotto scorre uniformemente e si sfrutta a pieno il potenziale del sistema di trebbiatura, proteggendo quest’ultimo dai sassi.

Canale elevatore Fendt Autodock™

Tempi di preparazione brevi significano più tempo per la raccolta. Fendt Autodock™ accoppia automaticamente la piattaforma di taglio in 5 secondi, definendo nuovi standard in termini di facilità d’uso. Non serve neppure scendere dal sedile di guida. Una volta agganciata la piattaforma, 4 cilindri idraulici completano il collegamento. Un cilindro idraulico al centro del telaio del canale di alimentazione blocca automaticamente la piattaforma.

Rotori superiori: Single e Dual Helix.

Trebbiatura
Separazione
Scarico
Intervallo di alimentazione
Avanzamento
Separazione
Avanzamento
Scarico
Trebbiatura
Intervallo di alimentazione

Elica singola

Elica doppia

Il processore Helix

Il processore Helix: semplicemente unico

Tutti i componenti dei rotori, come le spranghe battenti e le dita dei rotori sono disposti in quattro file ad elica. La parte anteriore dei rotori è costituita da quattro spranghe battenti installate longitudinalmente che staccano i chicchi dalle spighe. Le griglie sottostanti sono disponibili in diverse configurazioni per risultati ottimali in qualunque applicazione. Possono essere sostituiti rapidamente e con facilità dal lato, a seconda dell’applicazione. La distanza del controbattitore è regolata idraulicamente fino ad un massimo di 35 mm. I denti dei rotori sono inclinati di 20° verso la parte posteriore, in questo modo il prodotto viene suddiviso nelle sezioni elicoidali e condotto attorno il rotore in modo affidabile e delicato. Si evitano così picchi di carico imprevisti sul rotore e non sono presenti bordi nei quali il prodotto si possa avvolgere.

Tamburo di alimentazione RotorFeeder

L’alimentazione è decisiva

Il tamburo di alimentazione RotorFeeder da 600 mm convoglia il prodotto dal basso verso i rotori garantendo l’ottimo risultato della trebbiatura. La velocità del RotorFeeder viene controllata automaticamente in funzione della velocità del rotore, sempre al 70% della velocità del rotore stesso. La paglia rimane intatta grazie alla velocità che viene regolata per adattarsi perfettamente alla velocità del rotore e alla grande area di trasferimento. Il RotorFeeder utilizza anche molto meno potenza durante questo processo. Un flusso costante di prodotto è garantito dal trasferimento ottimale.

Requisiti di alimentazione e potenza

Alimentazione delicata, bassa potenza richiesta

Ogni dita dei rotori ha un’altezza di 140 mm, per garantire una trebbiatura intensiva senza danneggiare troppo il prodotto in uno spazio ristretto. Questo consente di ottenere una paglia di alta qualità e una trebbiatura migliore con una bassa potenza. Il sistema di trebbiatura si distingue anche per la sua configurazione semplice. L’operatore deve solo modificare la velocità del rotore e la distanza del controbattitore.

Sempre nel giusto equilibrio.
Sistema IDEALbalance TM

Mosaic

Tecnologia eccezionale. IDEALbalance TM

Per avere la sicurezza che nulla, se non il prodotto pulito, finisca nel serbatoio granella, i modelli Fendt IDEAL sono dotati del sistema esclusivo ed ingegnosamente semplice IDEALbalance™. Il cuore pulsante del sistema è il doppio piano di ritorno. Il piano di ritorno anteriore raccoglie il materiale trebbiato proveniente dalle spranghe battenti nella parte anteriore dei rotori, e lo fa avanzare verso la parte anteriore del piano preparatore. Il piano di ritorno posteriore invece raccoglie il materiale scaricato dai rotori e lo convoglia nella parte posteriore del piano preparatore. In tal modo viene sfruttata l’intera lunghezza del piano preparatore e il prodotto viene pulito in modo ottimale.

  • Mosaic

    Tecnologia eccezionale. IDEALbalance TM

    Per avere la sicurezza che nulla, se non il prodotto pulito, finisca nel serbatoio granella, i modelli Fendt IDEAL sono dotati del sistema esclusivo ed ingegnosamente semplice IDEALbalance™. Il cuore pulsante del sistema è il doppio piano di ritorno. Il piano di ritorno anteriore raccoglie il materiale trebbiato proveniente dalle spranghe battenti nella parte anteriore dei rotori, e lo fa avanzare verso la parte anteriore del piano preparatore. Il piano di ritorno posteriore invece raccoglie il materiale scaricato dai rotori e lo convoglia nella parte posteriore del piano preparatore. In tal modo viene sfruttata l’intera lunghezza del piano preparatore e il prodotto viene pulito in modo ottimale.

  • Mosaic

    Piano di ritorno IDEAL

    Il piano di ritorno anteriore è concavo, per raccogliere il materiale al centro del piano preparatore. Con doppio rotore, il piano di ritorno posteriore è convesso, così il prodotto viene raccolto ai bordi esterni. Il prodotto si distribuisce così nella macchina in modo corretto in qualunque condizione. Con pendenze del 15%, questo design avanzato evita fino al 60% di perdite rispetto ai piani piatti. IDEALBalance™ è integrato di serie in tutti i modelli Fendt IDEAL. A richiesta IDEAL 7 è dotata di un piano di ritorno speciale fatto su misura per il rotore singolo.

  • Mosaic

    Distribuzione uniforme nei crivelli

    Sui modelli a rotore singolo (IDEAL 7) il materiale viene raccolto al centro dal lungo piano di ritorno, prima di essere distribuito in modo uniforme nella parte anteriore del piano preparatore.

Barre centrali: Compensazione delle pendenze fino a 15°

Le 6 barre centrali (IDEAL 7, 8) misurano 150 mm in altezza per una compensazione delle pendenze fino a 15°. I sensori che rilevano le perdite alla fine del cassone crivellante aiutano l’operatore a impostare la macchina nella migliore configurazione possibile.

Gradini di caduta ricurvi: Aumento significativo delle portate d'aria

IDEAL 9, 10 è dotata di gradini di caduta ricurvi. Grazie alla forma ricurva, la granella pesante si raccoglie nella parte inferiore del gradino, mentre secondo le leggi della fisica, le parti più leggere del flusso di granella rimangono nella sezione superiore. I gradini ricurvi assicurano un'uscita d'aria più ampia, in grado di aumentare in modo considerevole le portate d'aria. Le 4 sezioni con gradini ricurvi della IDEAL 10 possono essere rimossi con la massima semplicità per essere puliti.

Ventola di pulizia costituita da tre unità.

Piano intermedio
Soffiatore
Crivello inferiore
Crivello superiore
Piano preparatore

Recupero separato

La struttura appositamente concepita garantisce massime prestazioni e una trebbiatura ottimale. Il prodotto viene trebbiato da una coclea e passa sul piano preparatore. Questo evita la perdita di qualsiasi potenziale di separazione nel processore. La trebbiatura avviene fra la coclea e le piastre intercambiabili, che a seconda dell’intensità desiderata, possono essere dentate o lisce.

Pulizia superiore

Il lungo piano preparatore, divisori alti e i lunghi cassoni crivellanti garantiscono una pulizia eccezionale in Fendt IDEAL. La maggior parte della paglia corta e della pula viene separata dalla granella nel primo gradino di caduta fra il piano preparatore e il piano intermedio. Il secondo gradino di caduta al crivello superiore separa ulteriormente le impurità. Un potente flusso d’aria assicura risultati di pulizia perfetti. I crivelli più lunghi presenti sul mercato con divisori alti assicurano la perfetta purezza della granella. Per ottenere ottimi risultati con qualsiasi condizione, l’area di apertura dei crivelli può essere regolata elettricamente in modo semplice ed agevole dalla cabina.

Scelta tra 3 impostazioni di distribuzione della paglia.

Lo spargipula è posizionato direttamente alla fine del cassone crivellante e distribuisce la paglia e la pula come desiderato. I dischi di distribuzione sono azionati idraulicamente, consentendo velocità variabili. È possibile scegliere fra tre impostazioni per la distribuzione della paglia: trinciare e miscelare (la pula finisce nel trinciapaglia), far cadere e mischiare alla paglia (la pula finisce nell’andana) e separare la pula dalla paglia (la pula è distribuita a lato). Alla fine del trinciapaglia è previsto il distributore spargitore ActiveSpread o i deflettori spargipaglia passivi. ActiveSpread lavora con due distributori idraulici per paglia, la cui velocità è regolabile dalla cabina. Con il distributore di paglia passivo è possibile regolare le piastre dei deflettori elettricamente o manualmente. I lati sinistro e destro possono essere sempre impostati in modo indipendente.

Trinciatura e miscelazione

separazione della pula dalla paglia

Serbatoio granella e scarico.

Velocità di scarico senza precedenti

Le mietitrebbie Fendt IDEAL sono disponibili con 2 versioni di serbatoio granella. Lo Streamer 210 con una capacità di 17.100 l e una velocità di scarico di 210 l/s o lo Streamer 140 da 12.500 l e 140 l/s. La capacità enorme e la maggiore velocità di scarico rendono giustizia all’incredibile produttività di Fendt IDEAL. Il fattore chiave di questa grande velocità è il diametro enorme della coclea di scarico. Il grande diametro di 480 mm con poche spirali della coclea consente al tempo stesso basse velocità. Il serbatoio granella viene completamente svuotato in 81 secondi, con cura e con una bassa potenza richiesta.

Le paratie di copertura sopra le coclee nel fondo del serbatoio granella controllano la velocità di scarico in cinque posizioni.

Il grande diametro della coclea di scarico combina le basse velocità con l’alta produttività. Questo assicura la qualità della granella!

Soste più brevi e meno frequenti per lo scarico si riflettono immediatamente in una maggiore resa giornaliera. I sensori per resa e umidità e la telecamera per la qualità della granella sono montati nell’elevatore. I dati sono precisi al 98%, e vengono utilizzati grazie allo standard ISOBUS VarioDoc, alla mappatura del raccolto e a IDEALharvest™.

Fendt IDEAL: Motore, telaio e trasmissione.

Motori & ventilatore reversibile

Motori MAN e AGCO Power

Per offrire il migliore pacchetto generale, i 4 diversi modelli Fendt IDEAL sono dotati di quattro diversi motori, che sono adattati perfettamente alla potenziale produttività di IDEAL 7, 8, 9 e 10. Solo con un motore perfettamente su misura per la potenziale produttività, è possibile raggiungere la massima efficienza nei consumi di carburante. IDEAL 7 ha un motore AGCO Power, mentre IDEAL 8, 9 e 10 montano tre motori MAN differenti. Tutti i motori sono conformi alle norme Emissions Stage V, e sono rinomati per i lunghi intervalli di manutenzione.

AirSense® Cooling rivoluzionario

Il raffreddamento è un aspetto fondamentale per garantire sempre un funzionamento efficiente e affidabile dei motori. AirSense® Cooling è stato sviluppato per Fendt IDEAL. L’idea è di garantire la massima capacità di raffreddamento con il minimo sforzo di pulizia. AirSense® Cooling è composto da un ventilatore reversibile da 950 mm e un’area di raffreddamento da 2,7 m². L’aria viene aspirata centralmente attraverso una griglia del radiatore nel lato superiore di Fendt IDEAL. A seconda della temperatura e del tempo, il ventilatore cambia automaticamente il senso di rotazione e rinfresca accuratamente il radiatore.

Telaio Fendt IDEAL

Agile nei movimenti

Il telaio stretto della mietitrebbia Fendt IDEAL ammette anche grandi superfici di contatto nella selezione delle ruote, con una larghezza esterna inferiore a 3,3 m con pneumatici da 800/70R38. Anche le mietitrebbie Fendt IDEAL con compensazione dell'inclinazione laterale ParaLevel, che esegue regolazioni per pendenze fino al 14%, possono montare pneumatici 800/70R38 sull’assale anteriore. Così la larghezza di trasporto sarà inferiore a 3,5 m.

Massima propulsione

IDEAL passa automaticamente in modalità 4WD con trazione integrale in modo indipendente e intelligente solo quando viene raggiunta la pressione impostata sull’assale anteriore. Questo significa che l’assale AllDrive supporta IDEAL solo dove necessario per garantire la piena trazione. Con il bloccaggio differenziali inserito, la doppia trazione è sempre attiva. Durante la sterzata, il bloccaggio differenziali si disattiva e al termine della manovra è di nuovo attivo. In questo modo IDEAL risparmia sul carburante e salvaguarda l'assale.

Cambio Fendt IDEAL

Fendt MotionShift

Il cambio di Fendt IDEAL propone due marce con una gamma di velocità di 0-15 km/h o 0-40 km/h. Fendt MotionShift permette di innestare agevolmente in corsa entrambe le marce durante gli spostamenti premendo un pulsante sul bracciolo. La velocità può essere controllata facilmente mediante il joystick multi-funzione. In modalità CVT, la velocità parte da 0 km/h. L'accelerazione di IDEAL è collegata alla posizione del joystick. L'attivazione del Hookup mode sul bracciolo permette a Fendt IDEAL di reagire secondo i movimenti del joystick. Questo alleggerisce il lavoro di accoppiamento della testata.

Postazione di lavoro IDEAL.

La postazione di lavoro con la visuale migliore di sempre

Fendt VisionCab è stata progettata per offrire il posto di lavoro perfetto con una visuale ottima sulla piattaforma. Questo è reso possibile da una superficie vetrata di 5,75 m² e una vista panoramica di 180°. Il basso livello di rumorosità di soli 73 db crea un ambiente di lavoro piacevole. La cabina dell’operatore generosamente dimensionata assicura un sedile confortevole anche agli operatori dalle gambe lunghe.

Tutto sotto controllo

Il funzionamento di Fendt IDEAL è semplice e intuitivo, soprattutto grazie al bracciolo che è dotato di un pratico joystick e di pulsanti a membrana/a levetta per le funzioni della macchina. È presente anche un piccolo display digitale per le principali impostazioni della macchina. Il terminale Vario da 10.4" consente anche di regolare con facilità la macchina sfiorando o premendo un pulsante. Per le funzioni avanzate della macchina dell’IDEALharvest™, basta un clic sull’iPad nel pratico e robusto supporto per eseguire l’applicazione.

Sterzo con joystick

Per una visuale migliore sulla piattaforma di taglio, Fendt IDEAL propone un sistema rivoluzionario – IDEALdrive. IDEALdrive non richiede un piantone dello sterzo. Anziché usare un volante, per controllare la mietitrebbia basta usare un joystick sul bracciolo sinistro. La mano sinistra sterza mentre la mano destra controlla la velocità. Questo consente di avere una vista ottimale sulla parte anteriore. Il comando e la risposta intuitiva del joystick sono proporzionali alla velocità di guida.

IDEALharvest

Grazie a IDEALharvest, Fendt IDEAL stabilisce nuovi punti di riferimento nel campo delle impostazioni automatiche della macchina. IDEALharvest è un sistema rivoluzionario in grado di automatizzare la vostra mietitrebbia Fendt. I sensori acustici MAD forniscono i dati richiesti che servono alla Fendt IDEAL per adattarsi automaticamente alla vostra strategia di raccolta preselezionata e ottenere così i migliori risultati di trebbiatura.

Fendt Smart Farming. Le soluzioni IDEAL per una raccolta rilassata.

Documentazione semplice

Grazie a Fendt VarioDoc e VarioDoc Pro, per documentare e trasferire nel proprio database il lavoro svolto bastano pochi clic nel terminale Vario. VarioDoc è installato su ogni Fendt IDEAL. L’opzione di VarioDoc Pro offre una gamma estesa di funzioni, incluso il trasferimento dati wireless.

Mappatura del raccolto in tempo reale

Grazie alla mappatura del raccolto in tempo reale di Fendt IDEAL, sul terminale durante il lavoro viene visualizzata la resa corrente per campo. A seconda della posizione è possibile visualizzare anche il contenuto di umidità. Il sistema funziona solo con GPS e i misuratori di umidità e resa montati sull’elevatore.

A te la scelta

Fendt VarioGuide

Il sistema di guida parallela Fendt VarioGuide ti offre la possibilità di scegliere ricevitori diversi NovAtel® o Trimble®. Entrambi offrono un’ampia varietà di segnali di correzione con precisioni fino a +/- 2 cm. Con il ricevitore NovAtel, i segnali di correzione SBAS, TerraStar-L & C e RTK permettono di tenere la giusta traiettoria. Scegliendo un ricevitore Trimble® è possibile utilizzare SBAS, RangePoint™ RTX™, CenterPoint RTX™ e RTK. In caso di perdita del segnale RTK a causa del terreno, VarioGuide continua a funzionare in maniera affidabile per altri 20 minuti grazie alla tecnologia Trimble®-xFill™ o NovAtel® RTK Assist.

NovAtel e Trimble

Sia per il sistema NovAtel che Trimble sono disponibili segnali di correzione differenti che vi permettono di continuare a lavorare per un periodo anche in caso di perdita del segnale.

Il test della grande mietitrebbia Fendt!

Dovevamo sapere!

Test comparativo del 05.08.2020 in collaborazione con il DLG TestService.


Per saperne di più

Fendt Ideal 10 T con Idealdrive

Con il 10 T, Fendt non ha soltanto montato sui cingoli un nuovo modello di punta della serie Ideal, ma con il sistema Idealdrive ha anche aperto nuovi orizzonti in materia di utilizzo della macchina agricola.

Fendt IDEAL test