2017-11-18Comunicato stampa

Fendt ad Agritechnica 2017 – Greatness in every field

"Greatness in every field" (Eccellenza in ogni campo) recitava lo slogan di Fendt per l'edizione di Agritechnica 2017. In quest'ottica Fendt ha presentato in fiera una ricca gamma di prodotti con novità e innovazioni per pressoché tutte le applicazioni agricole. Nuovi sono ad esempio gli ampliamenti dei prodotti per la foraggiocoltura con presse per balle rotonde e carri combinati, la nuova tecnologia per la cura delle coltivazioni come pure per la prima volta i trattori cingolati. Un highlight assoluto di Agritechnica è la presentazione della nuova mietitrebbia Fendt IDEAL, una vera attrazione per i circa

450.000 visitatori.

2017-11-18Comunicato stampa

Fendt ad Agritechnica 2017 – Greatness in every field

"Greatness in every field" (Eccellenza in ogni campo) recitava lo slogan di Fendt per l'edizione di Agritechnica 2017. In quest'ottica Fendt ha presentato in fiera una ricca gamma di prodotti con novità e innovazioni per pressoché tutte le applicazioni agricole. Nuovi sono ad esempio gli ampliamenti dei prodotti per la foraggiocoltura con presse per balle rotonde e carri combinati, la nuova tecnologia per la cura delle coltivazioni come pure per la prima volta i trattori cingolati. Un highlight assoluto di Agritechnica è la presentazione della nuova mietitrebbia Fendt IDEAL, una vera attrazione per i circa

450.000 visitatori.

Grande propensione agli investimenti in tutti i settori e straordinario interesse verso nuove soluzioni

Roland Schmidt, Vice President Fendt Marketing

Roland Schmidt, Vice President Fendt Marketing, è soddisfatto del grande interesse per lo stand Fendt: "La risonanza dei visitatori della fiera per le nostre novità è estremamente positiva. Con i nostri esperti competenti per tutte le macchine siamo in grado di consigliare in modo ottimale gli agricoltori: per il nuovo Fendt 200 Vario, la tecnologia per la cura delle coltivazioni Fendt o le presse per balle rotonde e i carri autocaricanti Fendt. E l'interesse è così concreto che abbiamo potuto già sottoscrivere ordini per modelli di tutti i gruppi di prodotti". L'andamento è confermato anche dalla valutazione della Deutsche Landwirtschaftsgesellschaft (DLG) e del VDMA, che annunciano i risultati dei sondaggi tra i visitatori l'ultima giornata della fiera.

"Due terzi degli agricoltori tedeschi vogliono investire. La tendenza è molto buona, in particolare in Europa occidentale e nei grandi mercati agricoli di Germania o anche in Francia", ha affermato Dr. Bernd Scherer, Managing Director di VDMA Landtechnik alla conferenza stampa conclusiva di Agritechnica. "L'argomento principe della fiera è la digitalizzazione che coinvolge concretamente due terzi degli agricoltori disposti a investire. Seguono poi al secondo e al terzo posto l'elettrificazione e l'efficienza energetica", aggiunge. AGCO/Fendt presenta proprio su questi temi sistemi completamente innovativi: è stata ad esempio presentata in fiera la piattaforma di dati agrirouter™ del consorzio di produttori DKE, di cui AGCO/Fendt è membro. Per la prima volta gli agricoltori sono così in grado di scambiare dati tra macchine di diversi marchi. Nel robot Fendt Xaver, impiegato per la semina in flotte funzionanti in gruppo, sono combinati per la prima volta digitalizzazione, funzionamento autonomo ed elettrificazione. "Il nostro Fendt e100 Vario a batteria è stato letteralmente preso d'assalto. Si avverte chiaramente la crescente presa di coscienza da parte degli agricoltori del tema della sostenibilità e delle propulsioni alternative – considerando ad esempio un'opzione logica l'utilizzo dell'energia prodotta in proprio tramite sistema fotovoltaico o biogas per l'alimentazione del trattore. Per il futuro, Fendt crede in un approccio ibrido per l'equipaggiamento delle macchine destinate alle aziende agricole. Non rinunceremo anche nei prossimi anni alle grandi motrici o macchine di elevate prestazioni con motori diesel come Fendt IDEAL, Fendt 1000 Vario o il nuovo trattore cingolato Fendt 900 Vario MT. Tuttavia saranno integrate nei processi agricoli soluzioni più efficienti come il trattore e100 Vario o anche il robot Fendt Xaver", afferma Schmidt.

La percentuale di visitatori internazionali è ulteriormente cresciuta secondo le prime stime della DLG. "Più di 100.000 dei 450.000 visitatori totali della fiera provengono dall'estero, complessivamente da 138 paesi diversi, con un netto incremento per quanto riguarda i visitatori arrivati dall'Europa orientale e dal Nord America. Questo conferma ancora una volta il ruolo di Agritechnica quale fiera leader a livello internazionale delle macchine agricole sul quartiere fieristico più grande al mondo", asserisce Dr. Reinhard Grandke, Chief Executive Officer di DLG. "Abbiamo dato il benvenuto a clienti provenienti da tutto il mondo, ad esempio a grandi gruppi arrivati dal Nord America, dall'Australia e dalla Nuova Zelanda o dalla Russia. Le potenzialità di crescita per Fendt sono ancora enormi in questi paesi, dove dobbiamo valorizzare le esportazioni dei nostri trattori e delle macchine per la raccolta. Agritechnica è la piattaforma ideale per rafforzare e consolidare i rapporti d'affari", sottolinea Roland Schmidt.

La presentazione di Fendt IDEAL ha inoltre consentito di individuare nuovi segmenti di clienti nel settore delle macchine da raccolta. Christian Erkens, Director Fendt Sales EME è pienamente soddisfatto del favore incontrato da Fendt IDEAL: "Per la prima volta offriamo una mietitrebbia nella classe di potenza 9 con gruppo trebbiante dotato di rotore e fino a 647 CV. Le grandi aziende agricole e i contoterzisti alla ricerca di una soluzione in questo segmento di potenza hanno sfruttato la fiera per conoscere più da vicino le nostre proposte. E i feedback sulle molte tecnologie racchiuse nella mietitrebbia di concezione completamente nuova sono stati estremamente positivi. Non vediamo l'ora che arrivi la stagione della raccolta per mostrare la mietitrebbia Fendt IDEAL all'opera".

Ricco bottino di riconoscimenti per l'eccellente tecnologia

Oltre alla grande ressa di visitatori allo stand e ai proficui colloqui con gli interessati, Fendt è soddisfatta dei molteplici riconoscimenti conseguiti. "Tractor of the year" nella categoria "Best Specilized", cinque medaglie d'argento DLG, tre volte "Macchina dell'anno 2018" e quattro marchi di qualità "DLG approved" sono il ricco bottino conquistato da Fendt ad Agritechnica 2017. "Siamo particolarmente orgogliosi di essere stati premiati in quasi tutti i gruppi di prodotti e classi di potenza: dal Fendt 211 V Vario, il nostro trattore specializzato compatto, alla grande mietitrebbia Fendt IDEAL, fino alle tecnologie all'avanguardia di e100 Vario e Fendt Xaver. Ed è proprio questo il nostro compito, ossia offrire soluzioni d'eccellenza in tutti i settori, come sottolineato dal nostro slogan "Greatness in every field" in fiera", afferma Schmidt facendo il punto su una delle edizioni di maggiore successo di Agritechnica per Fendt.

In caso di domande rivolgersi a:

Fendt Press Office / Fendt Ufficio Stampa
Tel: +49 (0) 8342 / 77 - 343
Mail: pressestelle.fendt@AGCOcorp.com
Web: www.fendt.com
Sepp Nuscheler (cell): +49 (0) 171 / 41 35 58 1
Manja Morawitz (cell): +49 (0) 151 / 18 03 38 43

Download